lunedì 24 aprile 2017 di Michele Nasi 4661 Letture
Windows 10 Cloud, i requisiti hardware dell'edizione che sarà lanciata a maggio

Windows 10 Cloud, i requisiti hardware dell'edizione che sarà lanciata a maggio

Microsoft sta per portare al debutto Windows 10 Cloud, nuova edizione del sistema operativo che molto probabilmente sarà presentata il prossimo 2 maggio. Ecco i requisiti hardware per la sua installazione.

Windows 10 Cloud, nuova edizione del sistema operativo, più leggera e destinata principalmente ai dispositivi che sfideranno i Chromebook, dovrebbe essere presentata il prossimo 2 maggio nel corso di un evento organizzato da Microsoft a New York.

Windows 10 Cloud sarà ottimizzato per funzionare senza problemi sui dispositivi dotati di una configurazione hardware modesta e, come appare evidente esaminando il contenuto di una slide "intercettata" in queste ore, il termine di paragone sono proprio i Chromebook.

L'obiettivo è quello di assicurare un'autonomia identica ai Chromebook e non discostarsi di molto per ciò che riguarda l'avvio completo del sistema, il tempo di caricamento del desktop dopo primo login e i login successivi.

Windows 10 Cloud, i requisiti hardware dell'edizione che sarà lanciata a maggio

Windows 10 Cloud potrà essere installato su qualunque dispositivo dotato di un processore quad-core (Celeron o superiore), di 4 GB di RAM, 32 GB di storage per la versione a 32 bit, 64 GB per quella a 64 bit, supporto di memorizzazione SSD o eMMC, batteria da almeno 40 Whr.


L'edizione Cloud di Windows 10 potrà eseguire solamente le app UWP (Universal Windows Platform) anche se ricercatori autonomi hanno già dimostrato che la limitazione è esclusivamente una forzatura Microsoft perché i programmi Win32 potrebbero comunque essere installati e avviati.
Gli utenti di Windows 10 Cloud avranno comunque facoltà di acquistare l'aggiornamento a Windows 10 Home o Windows 10 Pro.

Maggiori informazioni nell'articolo Windows 10 Cloud pronto per il debutto a maggio?.