6790 Letture
Windows 10 IoT Core porta Cortana su Raspberry Pi e dispositivi simili

Windows 10 IoT Core porta Cortana su Raspberry Pi e dispositivi simili

Con il rilascio della versione finale del pacchetto di aggiornamento Creators Update, i single-board computer e i dispositivi integrati come Raspberry Pi potranno utilizzare l'assistente digitale Cortana.

Microsoft sferra un attacco a Google Assistant e Amazon Alexa: con il rilascio di Windows 10 Creators Update il sistema operativo porta l'assistente digitale Cortana anche sui single-board computer come Raspberry Pi 2 e Pi 3.
I maker e gli sviluppatori di tutto il mondo potranno così realizzare dispositivi ancora più intelligenti, capaci di interfacciarsi con gli utenti usando i comandi vocali.

Per utilizzare Cortana e integrare l'assistente digitale con i propri progetti e le proprie applicazioni, bisognerà necessariamente installare Windows 10 IoT Core aggiornato al Creators Update.

Windows 10 IoT Core porta Cortana su Raspberry Pi e dispositivi simili

Senza utilizzare un PC o un dispositivo mobile di tipo tradizionale, sarà quindi possibile realizzare un sistema autonomo, di dimensioni ultracompatte, connesse alla rete Internet, capace di interpretare e di rispondere direttamente - grazie a Cortana - alle richieste degli utenti.


Microsoft sta investendo molto su Cortana cercando di utilizzare l'assistente digitale per costruire un'offerta vincente per lo smart home e il mondo Internet delle Cose (IoT) in generale.

Windows 10 IoT Core supporta già molteplici computer integrati su singola scheda e mini PC mentre l'estensione della compatibilità con speaker e microfoni USB è ancora in divenire.

Per effettuare l'operazione di flashing della scheda e caricare Windows 10 IoT Core aggiornato al Creators Update, si dovrà usare l'apposita dashboard.

Windows 10 IoT Core porta Cortana su Raspberry Pi e dispositivi simili - IlSoftware.it