4164 Letture

Windows 10 mostrerà software e servizi consigliati

Windows 10 segnalerà software e servizi di potenziale interesse per l'utente direttamente nel menu Start del sistema operativo. Sotto all'elenco delle applicazioni più usate, presto appariranno i "suggerimenti di Microsoft" sui programmi da scaricare e sui servizi consigliati dal colosso di Redmond.

La novità è stata rilevata nella più recente versione di anteprima (build 10565) rilasciata nei giorni scorsi e messa a disposizione dei partecipanti al programma Windows Insider: Windows 10 build 10565: le novità della nuova versione.

L'idea di Microsoft è, evidentemente, quella di promuovere la sua offerta di prodotti ma da un lato e dall'altro le applicazioni pubblicate sul Windows Store.

La visualizzazione dei suggerimenti nel menu Start di Windows 10 risulterà attivata per impostazione predefinita. Gli utenti di qualunque edizione di Windows 10, tuttavia, possono disattivare i consigli semplicemente cliccandovi con il tasto destro del mouse e scegliendo l'opzione che consente di nascondere qualunque genere di offerta nel menu Start.


Gli utenti della versione finale di Windows 10, rilasciata lo scorso 29 luglio, possono intanto portarsi avanti - eventualmente - accedendo alla schermata delle impostazioni del sistema operativo, cliccando su Personalizzazione, su Start ed infine ponendo su Disattivato l'"interruttore" Mostra occasionalmente suggerimenti in Start.

Windows 10 mostrerà software e servizi consigliati - IlSoftware.it