2511 Letture
Windows 10 permetterà di verificare e cancellare i dati raccolti dalla telemetria

Windows 10 permetterà di verificare e cancellare i dati raccolti dalla telemetria

Il prossimo feature update di Windows 10 introdurrà una nuova funzione per verificare quali informazioni sulla configurazione hardware e software della macchina in uso vengono condivise con Microsoft.

Non è una novità: nella sua configurazione predefinita Windows 10 invia a Microsoft informazioni sul funzionamento del sistema operativo, sulla configurazione hardware e sulle applicazioni installate.
La telemetria di Windows 10 è stata più volte oggetto di critiche ed è ancora sotto la lente d'ingrandimento degli uffici dei Garanti privacy europei: Windows 10 non rispetta la privacy secondo CNIL.

Microsoft ha più volte cercato di gettare acqua sul fuoco spiegando quali dati vengono raccolti da Windows 10 (Raccolta dei dati in Windows 10, Microsoft fa luce sulla telemetria) ammettendo che circa il 30% degli utenti ha provveduto a disattivare completamente tale funzionalità, nonostante il sistema operativo non permetta di farlo (Telemetria Windows 10 usata dal 71% degli utenti secondo Microsoft).


Windows 10 permetterà di verificare e cancellare i dati raccolti dalla telemetria

Purtroppo, neppure nelle nuove versioni di anteprima di Windows 10, i tecnici Microsoft non hanno ancora inserito un'opzione per la disattivazione completa della telemetria consentendo solo una raccolta di dati "di base".

Nelle più recenti versioni distribuite ai partecipanti al programma Windows Insider è stata comunque "avvistata" una novità che, con ogni probabilità, debutterà nella build 1803 di Windows 10 che sarà distribuita a partire da marzo-aprile prossimi.

Digitando Impostazioni di privacy per il feedback nella casella di ricerca di Windows 10, sono infatti apparse due nuove voci: Diagnostic data viewer e Delete diagnostic data.


L'idea è quella di mostrare agli utenti di Windows 10 quali dati vengono raccolti e condivisi e offrire uno strumento per eliminare con un clic quanto "rastrellato".

Chi preferisse disattivare la telemetria di Windows 10 in modo completo può servirsi del pratico e semplice software WPD: WPD, nuovo programma per disattivare la telemetria di Windows 10.
Si tratta di un'applicazione sviluppata e aggiornata da terze parti che s'incarica di "neutralizzare" tutti i componenti di Windows 10 connessi con il funzionamento della telemetria.
Va detto, però, che WPD dovrà essere nuovamente eseguita dopo l'installazione di ogni feature update di Windows 10 (i.e. Creators Update, Fall Creators Update,...), quindi almeno due volte l'anno.

Windows 10 permetterà di verificare e cancellare i dati raccolti dalla telemetria - IlSoftware.it