3251 Letture
Windows 10, presto al debutto il nuovo profilo energetico Ultimate Performance

Windows 10, presto al debutto il nuovo profilo energetico Ultimate Performance

Gli utenti che usano Windows 10 su un PC non alimentato a batteria potranno godere di performance ancora migliori grazie a un nuovo profilo energetico appena introdotto dai tecnici Microsoft.

Gli utenti di Windows 10 potranno utilizzare, a breve, una nuova combinazione per il risparmio energetico.
I tecnici di Microsoft stanno infatti aggiungendo la modalità Ultimate Performance, progettata per i sistemi più performanti.

Il profilo energetico appena presentato è stato aggiunto nella più recente versione di anteprima di Windows 10 (build 17101), rilasciata mercoledì scorso, e con ogni probabilità verrà confermato in Windows 10 Spring Creators Update, feature update che debutterà tra marzo e aprile.

Windows 10, presto al debutto il nuovo profilo energetico Ultimate Performance

Attualmente il profilo Bilanciato consente di bilanciare automaticamente le prestazioni con il consumo di energia; Ultimate Performance, superiore anche a Prestazioni elevate, consentirà di dare massima priorità alle prestazioni (non sarà attivabile sui dispositivi alimentati a batteria).


Brandon LeBlanc, responsabile del programma Windows Insider e Senior Program Manager di Microsoft, ha spiegato che la modalità Ultimate Performance permetterà di rimuovere tutte quelle micro-latenze associate alla tecniche per la gestione del risparmio energetico.

Il profilo sarà accessibile digitando Scegli combinazione risparmio energia nella casella di ricerca di Windows 10.

Suggeriamo anche la lettura del nostro articolo Risparmia batteria in Windows 10, a che cosa serve?.

Windows 10, presto al debutto il nuovo profilo energetico Ultimate Performance - IlSoftware.it