1926 Letture
Windows 10 su ARM: ecco i primi notebook basati su Snapdragon 835

Windows 10 su ARM: ecco i primi notebook basati su Snapdragon 835

I primi PC sempre connessi di HP, Asus e Lenovo sbarcano sul mercato, presentati congiuntamente da Microsoft e Qualcomm.

Microsoft e Qualcomm hanno annunciato quest'oggi i primi notebook Windows 10 basati su processore ARM Snapdragon 835.
Le prime aziende ad aver creato PC Windows on ARM sono HP, Lenovo e Asus: Windows 10 on ARM: come funziona il sistema sui dispositivi con SoC Snapdragon.

Il vantaggio di questi notebook è in primis l'utilizzo parsimonioso della batteria: sempre connessi (il medesimo approccio verrà a breve utilizzato anche da AMD: AMD e Qualcomm insieme per i nuovi notebook sempre connessi, dotati di modem Gigabit LTE) potranno essere utilizzati più come un iPad che con un portatile Windows tradizionale.

Windows 10 su ARM: ecco i primi notebook basati su Snapdragon 835

Microsoft compilato tutti i processi di Windows, Edge e l'interfaccia di sistema per la piattaforma ARM cosicché funzionino in maniera nativa. I tecnici dell'azienda di Redmond hanno poi reso native le principali librerie DLL utilizzate dai software di terze parti in modo da velocizzarne le prestazioni.
Grazie all'emulazione x86, poi, sarà possibile eseguire su ARM la maggior parte delle applicazioni a 32 bit per Windows. I programmi a 64 bit non sono ancora supportati (gli sviluppatori potranno ricompilare il loro codice rendendolo compatibile con i dispositivi ARM nel prossimo futuro) così come le app che usano driver kernel mode.
Ciò significa che la maggior parte degli antivirus Windows di terze parti non saranno utilizzabili, così come sono, sui device con processore Snapdragon.

.Tutte le altre applicazioni - si pensi a Chrome, Office, Photoshop e così via - dovrebbero invece funzionare su ARM senza manifestare alcun problema.


Stando a quanto dichiarato, i primi notebook Windows 10 con processore Snapdragon 835 dovrebbero funzionare ininterrottamente per 20-22 ore.


Windows 10 su ARM: ecco i primi notebook basati su Snapdragon 835

Il 2-in-1 Asus NovaGo offre un display da 13,3 pollici, fino a 8 GB di RAM e fino a 256 GB di storage interno, due porte USB 3.1, una HDMI, un lettore di schede microSD. Il prezzo parte da 599 dollari per la versione da 4/64 GB.

HP Envy x2 è leggermente più piccolo: in questo caso il sistema è equipaggiato con un display da 12,3 pollici, fino a 8 GB di RAM e 256 GB di storage.

La proposta di casa Lenovo sarà invece presentata nel corso delle prossime settimane.

Windows 10 su ARM: ecco i primi notebook basati su Snapdragon 835 - IlSoftware.it