Sconti Amazon
lunedì 12 luglio 2021 di 41231 Letture
Windows 10, trucchi e segreti aggiornati

Windows 10, trucchi e segreti aggiornati

Protezione dei dati e sicurezza

Come usare BitLocker per proteggere i dati

BitLocker è la soluzione proposta da Microsoft per proteggere i dati memorizzati sul sistema locale (compresa la partizione contenente il sistema operativo) oltre che sulle unità esterne.

Nell'articolo BitLocker, come proteggere i dati su hard disk e SSD e chiedere una password all'avvio abbiamo visto come proteggere tutto il contenuto del sistema Windows 10 chiedendo l'inserimento di una password all'avvio e al riavvio della macchina.

Nell'articolo Chiavetta USB protetta con BitLocker To Go: come funziona abbiamo visto invece come crittografare il contenuto di un'unità esterna, da una chiavetta USB fino a un hard disk o un SSD rimovibili.

Gestire altri utenti che hanno effettuato il login sulla stessa macchina

Indipendentemente dall'edizione di Windows 10 in uso, premendo la combinazione di tasti Windows+R, digitando cmd quindi impartendo il comando net user, si otterrà la lista degli account utente creati sulla stessa macchina.

Premendo invece CTRL+MAIUSC+ESC per accedere al Task Manager di Windows 10 e portandosi nella scheda Utenti, si otterrà la lista degli utenti al momento connessi.

Per forzare la disconnessione di altri utenti, è possibile seguire le indicazioni dell'articolo Come disconnettere altri utenti in Windows 10.

Nell'approfondimento Accedere al desktop di un altro utente senza conoscere la password abbiamo visto invece come accedere al desktop di un altro utente sulla stessa macchina senza neppure conoscere la password usata a protezione dell'altrui account.

Ottenere un report settimanale con le attività svolte da un minore sul PC Windows 10

Digitando Aggiungi, modifica o rimuovi altri utenti nella casella di ricerca di Windows 10 quindi selezionando Aggiungi membro della famiglia, si può creare un account per l'utilizzo del sistema da parte di un minore.

Da questa pagina, previo login con il proprio account Microsoft, sarà possibile gestire l'account del minore cliccando su Famiglia e ricevere un resoconto settimanale sulle attività espletate.

Bloccare l'utilizzo delle chiavette USB sul sistema in uso

Se si volesse scongiurare l'utilizzo delle chiavette USB da parte dei collaboratori ed evitare che vengano usate per trasferire altrove i dati aziendali, è possibile intervenire sulla configurazione del registro di sistema.

Per disattivare le porte USB per la memorizzazione dei dati, è possibile aprire una finestra del prompt dei comandi con i diritti di amministratore digitando quanto segue:

reg add HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\usbstor /v Start /t REG_DWORD /d 4 /f

Per ripristinare la possibilità di usare normalmente le chiavette USB, basta usare il comando seguente:

reg add HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\usbstor /v Start /t REG_DWORD /d 3 /f

Cancellare in modo sicuro tutti i dati memorizzati in un supporto di memorizzazione esterno

Dovete consegnare un SSD esterno, un hard disk rimovibile o una semplice chiavetta USB a un soggetto terzo e avete paura che questi si diverta a provare a recuperare i dati precedentemente conservati nel supporto di memorizzazione?

Il comando cipher /w:X:\ eseguito al prompt aperto con i diritti di amministratore consente di effettuare il wiping dello spazio libero nell'unità indicata (in questo caso quella contraddistinta dalla lettera X:).

Prima di consegnare a terzi un supporto rimovibile si può quindi rimuoverne il contenuto, eseguirvi il comando cipher /w:X:\ quindi avviare una formattazione come spiegato nell'articolo Formattare chiavetta USB e cancellare i dati definitivamente.

Accedere a un sistema Windows senza conoscere la password

Da un account dotato dei privilegi amministrativi, per modificare la password di un altro account presente nella stessa macchina senza conoscerla, basta aprire il prompt dei comandi quindi digitare quanto segue:

net user nome_account nuova_password

Al posto di nome_account va indicato il nome dell'account utente già presente sul sistema in uso mentre nuova_password è la nuova password da sostituire a quella già in uso.

Nell'articolo Password dimenticata Windows 10: esclusivo, come accedere al sistema abbiamo visto come forzare l'accesso a un sistema Windows 10 non conoscendo la password di alcun account.

Seguendo le indicazioni riportate nel nostro articolo, si può creare un account dotato dei privilegi amministrativi o modificare la password di qualsiasi utente.

Visualizzare le password delle reti WiFi che non si ricordano

Per impostazione predefinita Windows memorizza le password per l'accesso alle varie reti WiFi. Nel caso in cui si fosse dimenticata una password, basta aprire il prompt dei comandi e digitare quanto segue:

netsh wlan show profile name=NOMEWIFI key=clear | findstr "Contenuto chiave"

Al posto di NOMEWIFI deve essere specificato l'SSID ossia l'identificativo, il nome pubblico della rete WiFi che interessa.

Accanto a Contenuto chiave verrà mostrata, in chiaro, la password della rete WiFi.

Il comando funziona su tutte le versioni di Windows in italiano. Su quelle in altre lingue, si rimuova findstr "Contenuto chiave".


Buoni regalo Amazon
Windows 10, trucchi e segreti aggiornati - pag. 4 - IlSoftware.it