Sconti Amazon
lunedì 12 luglio 2021 di 40586 Letture
Windows 10, trucchi e segreti aggiornati

Windows 10, trucchi e segreti aggiornati

Una selezione dei migliori trucchi e segreti per Windows 10: la collezione di tips che vi proponiamo verrà via a via aggiornata nel corso delle prossime settimane con tanti nuovi suggerimenti. Un articolo multipagina in continua evoluzione.

Browser e navigazione sul web

Ottenere una versione alleggerita, pronta per la stampa, di qualunque pagina web

Avviando il nuovo browser Microsoft Edge basato su Chromium quindi cliccando sull'icona Lettura immersiva mostrata nella parte finale della barra degli indirizzi (o premendo il tasto F9), si otterrà una versione compatta della pagina che si sta visitando. Tale pagina potrà essere inviata alla stampante o esportata come file PDF premendo CTRL+P.

Windows 10, trucchi e segreti aggiornati

Ripristino del sistema e risoluzione dei problemi

Attivare Ripristino configurazione di sistema e "Versioni precedenti"

Quando si installa un nuovo feature update, la funzione Ripristino configurazione di sistema - che in caso di problemi consente di applicare un precedente punto di ripristino recuperando una configurazione precedente - viene automaticamente disattivata.

Nell'articolo Ripristino configurazione di sistema esiste ancora: come funziona abbiamo visto come riattivare Ripristino configurazione di sistema mentre nel successivo Ripristinare versione precedente di un file o di una cartella con Windows 10 come servirsi della funzionalità "Versioni precedenti", ben nota agli utenti di Windows 7, che permette di recuperare un file cancellato o ripristinare un documento annullando tutte le modifiche applicate nel corso del tempo.

Vedere anche Recuperare il registro di sistema da un punto di ripristino.

Gestione del sistema e automazione

Windows PowerShell riveste un ruolo centrale in Windows 10: cos'è e cosa permette di fare

PowerShell è una shell con interfaccia a riga di comando sviluppata da Microsoft e caratterizzata da un potente linguaggio di scripting. Windows PowerShell è già integrato nel sistema operativo (in Windows 10 è diventata la finestra del terminale predefinita premendo la combinazione di tasti Windows+X) e ne esiste anche una versione cross platform un po’ più limitata nelle funzionalità ma compatibile anche con i sistemi macOS e Linux: PowerShell 7 disponibile per Windows, macOS e Linux: le novità.

Con Windows PowerShell è possibile gestire molteplici necessità e creare script che consentono di estrarre informazioni importanti in pochi istanti: PowerShell per esempi: cosa si può fare.

Cosa poco nota, PowerShell può diventare anche un ottimo strumento per amministrare da remoto i sistemi Windows collegati in rete locale: vedere Amministrare PC in rete locale con PowerShell via HTTPS e Gestire PC in rete locale con PowerShell.

Altri possibili utilizzi:
- Esportare il contenuto delle cartelle come foglio elettronico in Windows

Task Manager di Windows: tutto quanto è possibile fare

L'autore del Task Manager originale ha recentemente celebrato la sua "creatura" nata nel 1994 quando si trovava fuori dagli uffici Microsoft: Il Task Manager di Windows nacque nel 1994: l'ideatore parla della sua creatura.

Nell'articolo Task Manager Windows 10: che cosa permette di fare abbiamo messo in evidenza tutte le potenzialità del Task Manager rimarcando le situazioni in cui si mostra più utile.

Backup completo del sistema con la possibilità di ripristinare l'immagine di Windows 10 anche su sistema con una configurazione hardware diversa

Si chiama wbAdmin l'utilità Microsoft, poco conosciuta, che permette di creare un backup completo della configurazione di Windows, utilizzabile anche per portare il sistema operativo su sistemi dotati di hardware diverso. Nell'articolo Backup completo del sistema senza installare nulla in Windows abbiamo visto come si usa.

Ripristino di Windows 10: le varie modalità disponibili

Per ripristinare il funzionamento di Windows 10 in caso di problemi, è possibile ricorrere a due meccanismi integrati nel sistema operativo: Reimposta il PC e Installazione da zero.

Come spiegato nell'articolo Windows 10, differenza tra Installazione da zero o Fresh Start e Reimposta il PC il funzionamento dei due strumenti è differente.

Reimposta il PC permette di ripristinare la configurazione del dispositivo Windows 10 in uso riportandola alle impostazioni predefinite scelte dal produttore; Installazione da zero consente di effettuare un ripristino completo della macchina, conservando i file personali dell'utente ma eliminando tutte le personalizzazioni decise dai singoli produttori.

Per accedere a Reimposta il PC basta digitare la stessa frase nella casella di ricerca di Windows 10; per usare Installazione da zero si può premere la combinazione di tasti Windows+R quindi digitare systemreset -cleanpc.

Con l'avvento di Windows 10 Aggiornamento di maggio 2020, gli utenti possono usare Reimposta il PC accedendo all'immagine del sistema operativo memorizzata sui server Microsoft: Windows 10, ripristino del sistema operativo via cloud.

Console di ripristino di Windows 10

Premendo il tasto MAIUSC mentre si fa clic su Riavvia o comunque dopo due avvii non riusciti del sistema operativo, Windows 10 mostra automaticamente la console di ripristino al boot.

Negli articoli 7 cose che si possono fare con il disco di ripristino di Windows 10 e Ripristino Windows, i migliori comandi da utilizzare abbiamo visto come funziona e come si utilizza.

In Disco di ripristino di Windows: come crearlo abbiamo visto come creare un disco di ripristino di Windows 10.

Scaricare il file ISO di Windows 10

Per scaricare il file ISO del supporto d'installazione di Windows 10 si può usare il software Media Creation Tool prelevabile da questa pagina cliccando su Scarica ora lo strumento.

Nell'articolo Windows 10 download: come farlo usando un comodo script abbiamo presentato lo script di Rufus che consente di scaricare il file ISO di qualunque versione ed edizione di Windows 10.

Suggeriamo anche la lettura dell'approfondimento Scaricare Windows 10 ISO: ecco come procedere: proponiamo una disamina di tutte le alternative utilizzabili per il download dell'ultimo file ISO di Windows 10 o dell'immagine del supporto d'installazione di qualunque versione precedente.

Usare il Blocco Note come una sorta di diario

Aprite il Blocco Note di Windows quindi digitate, come prima riga, la stringa .LOG e salvate il file di testo, per esempio sul desktop, assegnandogli l'estensione .txt.

Ogni volta che si riaprirà lo stesso file con il Blocco Note questo aggiungerà automaticamente data e ora in corrispondenza dell'ultima riga.

Raccogliere informazioni sulla configurazione del PC

Premendo Windows+R quindi digitando msinfo32, è possibile ottenere una carrellata di tutte le informazioni sull'hardware utilizzato sulla macchina.

In alternativa è possibile aprire una finestra del prompt dei comandi e digitare systeminfo.

Entrambi gli strumenti sono presentati nel dettaglio nell'articolo Caratteristiche PC: come vederle in Windows.


Buoni regalo Amazon
Windows 10, trucchi e segreti aggiornati - pag. 5 - IlSoftware.it