54007 Letture

Windows 2000: Modificare il logo di avvio

Sostituire il logo di avvio in Windows 9x è, come spiegato in un altro dei nostri tips, un'operazione semplice ed immediata. Chi utilizza Windows 2000 non deve comunque disperare: è possibile fare altrettanto servendosi degli strumenti giusti ed usando un poco di pazienza.

Per portare a termine l'operazione sono necessari due strumenti:
1) Resource Hacker (prelevabile da qui)
2) Un software per l'editing delle immagini come Paint Shop Pro (ved. questa pagina) oppure IrfanView (ved. questa pagina).

L'immagine che viene mostrata all'avvio di Windows 2000 è un file bitmap che è memorizzato all'interno di NTOSKRNL.EXE (situato nella cartella \WINNT\SYSTEM32).

Per prima cosa, dopo esservi muniti di Resource Hacker e di Paint Shop Pro (o di IrfanView), create una copia del file NTOSKRNL.EXE denominandola KERNEL01.EXE.


A questo punto avviate Resource Hacker, cliccate sul menù File quindi su Open e scegliete il file KERNEL01.EXE poco fa creato.
Nel pannello di sinistra di Resource Hacker, cliccate due volte sulla voce Bitmap, sul numero 1 quindi su 1033 (o 1040).
Nel pannello di destra dovreste così vedere il logo standard di Windows 2000.

Create, quindi, l'immagine che volete sostituire a quella standard, mostrata all'avvio di Windows 2000, utilizzando un software di grafica come Paint Shop Pro. Tenete presente che
tale immagine deve essere necessariamente in formato BMP (bitmap), di dimensioni 640x480 pixel a 16 colori.
Il nostro suggerimento è quello di copiare in Paint Shop Pro, il logo standard di Windows 2000 visualizzato all'interno di Resource Hacker: per farlo cliccate con il tasto destro
del mouse sul logo standard di Windows 2000 situato nel pannello di destra di Resource Hacker quindi selezionate l'opzione Copy.

Avviate Paint Shop Pro (od un programma di grafica similare) e scegliete dal menù "Modifica", il comando "Incolla". Potete quindi creare il nuovo logo per l'avvio di Windows 2000 a partire da quello standard.
Salvate l'immagine creata in formato BMP (640x480 pixel con 16 colori) attivando la compressione RLE.


In Resource Hacker selezionate dal menù Action la voce Replace bitmap quindi cliccate Open file with new bitmap. Potete trovare una galleria di loghi per Windows 2000 nelle pagine seguenti:
- Galleria loghi 1
- Galleria loghi 2
- Galleria loghi 3
- Galleria loghi 4
- Galleria loghi 5
- Galleria loghi 6

Alcuni loghi sono in formato JPG: ricordate sempre di salvarli, con Paint Shop Pro (o con programmi simili) in formato BMP (640x480 pixel con 16 colori) attivando la compressione RLE!

Dopo aver cliccato sul pulsante Open file with new bitmap, premete Replace: dovreste tornare così alla finestra principale di Resource Hacker. Al posto del logo standard di Windows dovreste ora vedere, nel pannello di destra di Resource Hacker, quello da voi scelto.
Salvate il tutto scegliendo dal menù File di Resource Hacker, la voce Save.

Come ultimo passo, è necessario "comunicare" a Windows 2000 di utilizzare il file KERNEL01.EXE (contenente il logo da noi modificato) anziché NTOSKRNL.EXE.
Per far ciò è necessario intervenire sul file BOOT.INI, solitamente presente nella directory radice del disco fisso o della partizione all'interno della quale è situato Windows 2000. Qualora BOOT.INI non fosse visibile, fate doppio clic su Risorse del computer, scegliete dal menù "Strumenti" la voce "Opzioni cartella...", cliccate sulla scheda "Visualizzazione", attivate, quindi, l'opzione "Visualizza cartelle e file nascosti" disattivando la casella "Nascondi i file protetti di sistema" (che è vivamente consigliabile riattivare in seguito dopo aver operato sul file boot.ini). Confermate le vostre scelte, infine, cliccando sul pulsante OK.
Eliminate l'attributo di sola lettura di BOOT.INI cliccandovi sopra con il tasto destro del mouse e disattivando la voce "Sola lettura". Fate doppio clic sul file BOOT.INI: il
suo contenuto comparirà nel Blocco Note di Windows.
Ora, in fondo alla riga che consente l'avvio di Windows 2000 (generalmente simile alla seguente: multi(0)disk(0)rdisk(0)partition(1)\WINNT="Microsoft Windows 2000 Professional"
/fastdetect
) aggiungete:
/kernel=kernel01.exe
La riga dovrebbe assumere questo aspetto:
multi(0)disk(0)rdisk(0)partition(1)\WINNT="Microsoft Windows 2000 Professional"
/fastdetect /kernel=kernel01.exe

Non modificate nessun altro parametro all'interno di BOOT.INI. Tenete presente che i valori tra parentesi in corrispondenza delle voci multi, disk, rdisk e partition
potrebbero essere, nel vostro caso, diversi. Non modificateli assolutamente altrimenti potreste non essere in grado di riavviare il sistema! Tutto quello che dovete fare è aggiungere l'opzione /kernel=kernel01.exe in fondo alla riga: non apportate nessun'altra modifica!


Se non siete assolutamente certi di quello che state facendo od avete qualche dubbio in merito *NON* applicate questo tip!

Salvate il file BOOT.INI e riavviate il sistema... et voilà, ecco in tutto il suo splendore il nuovo logo di Windows 2000.


Windows 2000: Modificare il logo di avvio - IlSoftware.it