59911 Letture

Windows 2000/XP: Backup completo di tutte le password

In passato abbiamo descritto come le password utilizzate per accedere ad Internet da Windows 98 (password delle connessioni di Accesso remoto) vengano memorizzate all'interno dei file .PWL, nella directory di Windows. Le password possono essere ripristinate, a seguito di una reinstallazione del sistema operativo, semplicemente riportando i file .PWL - dei quali si era precedentemente fatta una copia di backup - nella posizione originale.

Windows 2000, Windows XP e Windows 2003 utilizzano una filosofia differente: tutte le informazioni relative ai dati personali per l'accesso ad Internet, per la consultazione della posta elettronica, per l'accesso a forum e servizi online (tutte le informazione inserite nei form visualizzati nelle varie pagine web) vengono memorizzate nella chiave seguente del registro di sistema:
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Protected Storage System Provider

I dati presenti all'interno di questa chiave, comunque, sono crittografati da parte di Windows in modo da impedirne l'immediata visualizzazione in chiaro. Per creare una copia di backup di tutte le informazioni memorizzate nella chiave Protected Storage System Provider, basta esportarne il contenuto servendosi dell'Editor del registro di sistema. E' sufficiente, infatti, cliccare su Start, Esegui..., digitare REGEDIT, premere Invio e portarsi in corrispondenza della chiave
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Protected Storage System Provider
A questo punto, una volta selezionata la chiave Protected Storage System Provider, basterà fare clic sul menù File quindi sulla voce Esporta specificando il nome del file .REG che dovrà ospitare tutto il contenuto della chiave.


Dopo aver provveduto ad una nuova installazione del sistema operativo, si potranno ripristinare immediatamente tutte le password personali facendo doppio clic sul file .REG creato in precedenza ed acconsentendo all'inserimento delle informazioni in esso contenute, all'interno del registro di Windows.

Per ripristinare le informazioni relative alle connessioni Internet impostate, è indispensabile creare una copia di backup (da utilizzare, per esempio, in caso di reinstallazione del sistema) anche del file RASPHONE.PBK: tale file dovrà essere ripristinato nella posizione originaria. Immediatamente dopo aver compiuto questa operazione, si potranno ripristinare le password facendo doppio clic sul file .REG creato in precedenza.
Il file RASPHONE.PBK risiede, generalmente, nella cartella seguente:
\Documents and Settings\All Users\Dati applicazioni\Microsoft\Network\Connections\Pbk.
Tenete presente che la cartella "Dati applicazioni" è nascosta quindi, per accedervi, dovrete renderla visibile selezionando Strumenti , Opzioni cartella... , Visualizzazione quindi attivate l'opzione Visualizza cartelle e file nascosti.
A questo punto potete copiare il file RASPHONE.PBK, ad esempio, su un floppy disk, in modo che, successivamente, dopo aver reinstallato il sistema operativo, possiate ripristinare le vostre connessioni senza difficoltà e senza perdite di tempo. Il file RASPHONE.PBK andrà ripristinato, ovviamente, nella cartella \Documents and Settings\All Users\Dati applicazioni\Microsoft\Network\Connections\Pbk.


Il programma gratuito Protected Storage PassView (prelevabile da questa pagina) consente di ottenere l'elenco completo delle password e di tutte le altre informazioni memorizzate da Windows nella chiave Protected Storage System Provider. Il programma non necessita d'installazione, pesa appena 30 KB ed è eseguibile semplicemente facendo doppio clic sul file PSPV.EXE contenuto nel file zip compresso.
Va sottolineato che Protected Storage PassView si limita a mostrare le password relative all'account dell'utente che ha effettuato il login (non vengono quindi mostrate le password di altri utenti).


Windows 2000/XP: Backup completo di tutte le password - IlSoftware.it