43276 Letture

Windows 2000/XP: Stabilire l'ordine con cui i file di libreria devono essere caricati

Un semplice intervento sul registro di sistema di Windows permette di stabilire l'ordine con il quale eventuali librerie DLL, necessarie per il corretto funzionamento di un'applicazione, debbono essere automaticamente ricercate.
Solitamente, infatti, le procedure di installazione delle varie applicazioni, memorizzano tutte le librerie DLL nella cartella di sistema di Windows. Spesso molte librerie vengono condivise da parte di altri programmi che le utilizzano per implementare funzioni molto comuni.
Se una DLL utilizzata da una certa applicazione crea problemi con una versione differente della stessa DLL memorizzata nella cartella di Windows, è possibile pensare di memorizzarla all'interno della cartella ove si è installato il programma.
Accedendo al registro di sistema e portandosi in corrispondenza della chiave
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Session Manager
si potrà impostare l'ordine di ricerca delle librerie DLL.
Create all'interno della chiave appena indicata un nuovo valore DWORD denominato SafeDllSearchMode. Impostandone il valore a 0, Windows ricercherà le librerie DLL necessarie per il funzionamento dell'applicazione prima nella cartella del programma poi nelle cartelle di Windows; viceversa, impostandone il valore a 1, Windows effettuerà la ricerca prima nelle cartelle di sistema di Windows e poi nella cartella dell'applicazione.


Windows 2000/XP: Stabilire l'ordine con cui i file di libreria devono essere caricati - IlSoftware.it