66161 Letture

Windows 2000/XP: velocizzare la navigazione in Internet

Ogni volta che digitate l'URL di un sito Internet (ad esempio www.ilsoftware.it), questo viene automaticamente "convertito" in un indirizzo IP (per esempio: 217.18.101.171).
Windows 2000/XP registrano questi indirizzi IP in un'area denominata "DNS cache" affinché non debbano essere richiesti ogni volta che vi collegate con lo stesso sito Internet. La quantità di memoria allocata per questa operazione è, tuttavia, piuttosto limitata. Il tip che segue permette di agire proprio su questo aspetto incrementando sensibilmente la velocità di connessione e navigazione sui siti Internet che si frequentano più spesso.

Avviate il Blocco Note di Windows od un editor di testo similare quindi copiate ed incollate quanto segue:

Windows Registry Editor Version 5.00

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Dnscache\Parameters]
"CacheHashTableBucketSize"=dword:00000001
"CacheHashTableSize"=dword:00000180
"MaxCacheEntryTtlLimit"=dword:0000fa00
"MaxSOACacheEntryTtlLimit"=dword:0000012d



Salvate il file con il nome DNSCACHE.REG; fatevi doppio clic sopra e consentite l'inserimento delle informazioni in esso contenute all'interno del registro di sistema di Windows.


Windows 2000/XP: velocizzare la navigazione in Internet - IlSoftware.it