37620 Letture

Windows 2000 e Norton Internet Security 2001: quando Windows 2000 si riavvia da solo

Se utilizzate il nuovo Norton Internet Security 2001 in Windows 2000 è possibile che abbiate riscontrato, a volte, dei riavvii inattesi del sistema.
E' successo anche a noi: durante la connessione Internet i nostri sistemi Windows 2000 sui quali era installato l'eccellente pacchetto di Symantec per la sicurezza in Rete (leggete in proprosito la recensione dettagliata di Norton Internet Security 2001 su IlSoftware.it) si resettavano inaspettatamente con nostra grande sorpresa e fastidio.
Inizialmente abbiamo pensato di disattivare il riavvio automatico di Windows 2000 portandoci su Risorse del computer, Proprietà, Avanzate, Avvio e ripristino quindi disattivando la casella "Riavvia automaticamente" (la stessa cosa è fattibile accendendo alla chiave
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\CrashControl del registro di sistema e portando il valore DWORD "AutoReboot" da 1 (attivato) a 0 (disattivato)).
In questo modo, successivamente, Windows 2000 non si è più riavviato in modo automatico ma ci ha mostrato un "fantomatico" errore
DRIVER_IRQL_NOT_LESS_OR_EQUAL relativo al file NISDRV.SYS.
Il prefisso "NIS" ci ha fatto pensare che l'errore fosse appunto
riconducibile a Norton Internet Security (NIS). Abbiamo infatti verificato nelle proprietà del file la paternità del file NISDRV.SYS: nella scheda "Versione" era indicato "Norton Internet Security Filter".
Abbiamo allora provveduto ad eseguire il "LiveUpdate" di Norton Internet Security: l'aggiornamento è stato prelevato dal sito Internet di Symantec ed automaticamente installato.
Il problema è stato così risolto.

Windows 2000 e Norton Internet Security 2001: quando Windows 2000 si riavvia da solo - IlSoftware.it