39843 Letture

Windows 2000: installare e configurare un server SMTP

Il server SMTP viene utilizzato da tutti i provider Internet per fornire la possibilità, a tutti gli abbonati, di spedire la propria posta elettronica.
Configurando opportunamente il client di posta elettronica (ad esempio Outlook Express) installato sul proprio personal computer con i parametri forniti dall'utente, non appena si preme il pulsante "Invia" le nostre e-mail dal nostro
personal computer vengono trasmesse al server SMTP del provider cui siamo abbonati che provvede quindi ad inviarle al destinatario specificato.
I dati relativi al server SMTP utilizzato sono verificabili e modificabili accedendo, nel caso di Outlook Express, al menù Strumenti, Account. A questo punto si dovrà selezionare l'account di posta elettronica che vogliamo controllare, premere il pulsante "Proprietà" infine accedere alla scheda
"Server".
In corrispondenza della voce "Posta in uscita (SMTP)" è specificato l'indirizzo del server SMTP da voi attualmente utilizzato per spedire la posta elettronica.
Generalmente è nella forma mail.nomeprovider.it o smtp.nomeprovider.it

Con la diffusione di massa di Internet anche in Italia e del pesante uso della posta elettronica per l'invio di pesanti allegati, il server SMTP del provider da voi adottato può spesso risultare lento in fase di smistamento della posta
elettronica oppure, addirittura, temporaneamente inutilizzabile a causa dell'elevato carico di lavoro cui è sottoposto.


Se utilizzate Windows 2000 potete agevolmente configurarvi il vostro SMTP server personale: in questo modo le e-mail non verranno prima spedite all'SMTP server del vostro provider che s'incaricherà, poi, di spedirle a destinazione; la posta
elettronica partirà direttamente dal vostro computer! Un vantaggio non da poco se è necessario spedire e-mail "pesanti" contenenti molti file in allegato...

Per prima cosa portatevi all'interno del Pannello di controllo di Windows 2000, fate doppio clic sull'icona "Installazione applicazioni" quindi cliccate sul pulsante "Installazione componenti di Windows".
Cliccate sulla voce "Internet Information Services (IIS)" e premete il pulsante "Dettagli...". Attivate la casella corrispondente alla voce "Servizio SMTP", qualora questa non sia già attiva.
Confermate la scelta premendo il pulsante OK quindi il tasto "Avanti...": Windows 2000 provvederà ad installare il servizio SMTP necessario per l'utilizzo del server SMTP locale (è possibile che vi venga richiesto l'inserimento del CD
ROM d'installazione di Windows 2000).


Terminata la fase d'installazione, è possibile passare ora alla fase di configurazione vera e propria del servizio SMTP.
All'interno del Pannello di controllo fate doppio clic sull'icona "Strumenti di amministrazione" quindi ancora doppio clic sull'icona "Gestione servizio Internet Microsoft".

Nella finestra comparsa troverete, sotto la dizione "Internet Information Services" il nome del vostro personal computer: fateci doppio clic. Cliccate con il tasto destro del mouse su "Server virtuale SMTP predefinito" e scegliete "Proprietà".
Nella casella "Indirizzo IP" vi consigliamo di inserire l'indirizzo IP del personal computer all'interno della rete locale LAN (qualora la utilizziate) ad esempio: 192.168.0.1.

Attivate il registro cliccando sull'apposita casella: tutte le attività del vostro server SMTP verranno registrate in un file di testo (log) nella cartella indicata nel box visualizzabile cliccando sul pulsante "Proprietà".

Cliccate ora sulla scheda "Accesso". In "Controllo accesso", cliccando sul pulsante "Autenticazione", selezionate "Accesso anonimo"; in "Controllo connessione", cliccando su "Connessione", selezionate l'opzione "Tutti tranne
quelli nell'elenco"; in "Limitazioni inoltro", cliccando sul pulsante "Inoltro...", selezionate "Tutti tranne quelli indicati nell'elenco".
Abbiamo regolato queste opzioni sul livello di sicurezza più basso: non appena avrete saggiato il funzionamento del server SMTP, il nostro consiglio è quello di regolarle su un livello di sicurezza più restrittivo: l'opzione "Solo i
computer indicati nell'elenco" vi permetterà di specificare una lista degli eventuali personal computer (ad esempio quelli collegati in rete locale) che possono far uso del vostro server SMTP per l'invio e l'inoltro della posta elettronica.

La scheda "Messaggi" permette di imporre delle limitazioni ai messaggi in uscita: quelli che non rispondono ai parametri indicati non verranno smistati.


La scheda "Recapito" consente di impostare alcune preferenze riguardo l'invio dei messaggi di posta. Nel caso ci siano problemi nel raggiungere il destinatario, il server SMTP provvederà ad effettuare più tentativi: è possibile specificare l'intervallo di tempo (in minuti) tra un tentativo e l'altro.

Per confermare le scelte cliccate sul pulsante OK.

A questo punto aprite il vostro client di posta elettronica. Nel caso di Outlook Express scegliete la voce "Account" dal menù "Strumenti"; cliccate su "Aggiungi" quindi su "Posta elettronica". Quando vi viene richiesto, come server POP3
(posta in arrivo) potete specificare sempre quello del vostsro provider Internet, come server di posta in uscita (SMTP), invece, specificate l'indirizzo IP associato al vostro personal computer: nel nostro caso è 192.168.0.1
(l'indirizzo IP del nostro personal computer in rete locale).

Inviando un'e-mail con l'account appena creato non utilizzerete più il server SMTP del provider Internet bensì quello installato in locale sul vostro personal computer!


Windows 2000: installare e configurare un server SMTP - IlSoftware.it