15008 Letture

Windows 7: come monitorare l'affidabilità del sistema operativo

Tutti conoscono l'esistenza e l'importanza del Visualizzatore eventi di Windows, uno strumento che funge da registro di quanto accade sul sistema in uso tenendo traccia di informazioni utili, difficoltà incontrate durante l'esecuzione del sistema e problematiche via a via presentatesi.
Di seguito vi presentiamo alcuni suggerimenti che permettono di estrarre le informazioni d'interesse dal registro degli eventi di Windows e di elaborarle secondo le proprie esigenze. Nel riquadro sottostante riportiamo alcune metodologie per attingere al contenuto dei log di sistema richiedendo l'invio di un'e-mail nel caso in cui dovessero verificarsi determinati eventi, per diagnosticare e risolvere i problemi che causano un rallentamento durante l'avvio di Windows 7 e per ottenere un nuovo punto di vista sul Visualizzatore eventi.




Windows 7, però, oltre al Visualizzatore eventi, offre uno strumento software meno conosciuto che dà un'idea del livello di stabilità ed efficienza garantite dal sistema in uso. L'applicazione si chiama Cronologia affidabilità ed è accessibile digitando, ad esempio, solo il termine affidabilità nella casella Cerca programmi e file del menù Start.

A questo punto, basterà cliccare sulla voce Visualizza cronologia affidabilità. Conosciuta anche con il nome di Monitoraggio affidabilità, la finestra mostra gli avvisi e gli errori che si sono susseguiti durante più o meno lungo periodo di utilizzo del personal computer. La visualizzazione degli eventi viene infatti proposta in forma grafica ed agendo sui link Giorni e Settimane, si può decidere se ampliare o ridurre il singolo lasso di tempo preso in esame:

Facendo clic su Giorni o Settimane, è possibile stabilire quali eventi particolarmente rilevanti si sono succeduti in una singola giornata o durante una settimana.
La valutazione del livello di affidabilità del sistema viene automaticamente operata da Windows sulla base del numero di problemi presentatisi (ad esempio, eventuali crash del sistema o di singole applicazioni).
Come si vede esaminando le righe che compongono il grafico di Monitoraggio affidabilità, il sistema operativo, in questo caso, si limita a riproporre gli errori delle applicazioni, quelli di Windows, altre tipologie d'errore, gli avvisi e le informazioni. Tutti gli errori critici sono marcati con un'icona di colore rosso mentre i triangoli gialli indicano degli avvisi (un driver che non si è installato correttamente, un aggiornamento di Windows Update non riuscito,...). L'icona simboleggiante le informazioni non indica la sussistenza di alcun problema quanto, piuttosto, evidenzia il corretto caricamento di un software, di un aggiornamento, di un driver e così via.

I link Visualizza dettagli tecnici e Cerca una soluzione permettono, rispettivamente, di ottenere maggiori informazioni sull'evento selezionato e di cercare online, sui server di Microsoft, una possibile soluzione che possa permettere di risolvere il problema precedentemente sperimentato.


Monitoraggio affidabilità è uno strumento che non è stato pensato per soppiantare il tradizionale Visualizzatore eventi di Windows quanto piuttosto come un'applicazione capace di permettere l'individuazione a colpo d'occhio delle problematiche più importanti e di stabilire, globalmente, come si comporta il sistema operativo.


  1. Avatar
    alfonso337
    14/05/2014 19:01:23
    il grafico del monitorggio affidabilità è stato distrutto da un malware presente nel pc. Il servizio dell'applet relativo non può essere ripristinato neppure con il ripristino config precedente. Non si riavvia il calcolo grafico dell'affidabilità e compare il msg <l'indice ed i lgrafico di stabilità non sono ancora stati calcolati. Se windows è stato installato di recente .. può richiedere alcune ore. Provare più tardi> Il servizio tacnico Microsoft non fornisce alcun supporto tipo tools di fix per risolvere il problema dell'applet danneggiata. Non trovata soluzione in internet; :confuso: Unica soluzione adottata è reinstallare Windows7 dopo bonifica HD.
Windows 7: come monitorare l'affidabilità del sistema operativo - IlSoftware.it