7205 Letture

Windows 7 permetterà la disattivazione di IE8

Windows 7 potrebbe consentire la disattivazione di Internet Explorer 8. E' questo ciò che è emerso durante i primi test dell'ultima versione di anteprima del nuovo sistema operativo di Microsoft al momento disponibile (build 7048).
Accedendo al pannello di controllo di Windows 7 quindi facendo doppio clic sull'icona "Windows features", il sistema operativo permetterà di inibire la possibilità, per l'utente, di utilizzare Internet Explorer 8.

Non si tratterebbe comunque di una rimozione completa: il browser di Microsoft da anni affonda le proprie radici nel sistema operativo. La funzionalità proposta da Windows 7, quindi, si limiterebbe ad eliminare soltanto l'eseguibile di Internet Explorer 8.

La modifica potrebbe essere stata applicata per tentare di venire incontro alle eventuali richieste dell'Unione Europea.
Secondo Opera Software, l'integrazione del browser del colosso di Redmond all'interno del sistema operativo renderebbe difficoltosa l'interoperabilità non seguendo standard web ormai accettati e taglierebbe le gambe alle società che sviluppano browser web alternativi. La domanda avanzata dalla norvegese Opera alla Commissione Europea consiste nell'"obbligare Microsoft a scindere Internet Explorer da Windows e/o acconsentire alla preinstallazione di browser alternativi sul sistema".
In ambito europeo, a fianco di Opera si sono recentemente schierate anche Mozilla e Google.

  1. Avatar
    gnulinux866
    07/03/2009 08:25:40
    Scrivo solamente per farvi i complimenti sieti uno dei pochi siti a sfondo informatico, che su questa notizia ha usato il termine giusto "disattivazione".
Windows 7 permetterà la disattivazione di IE8 - IlSoftware.it