10975 Letture

Windows 7 potrà essere usato senza attivazione per 120 giorni

Così come il suo predecessore, anche Windows 7 potrà essere impiegato per 120 giorni senza fornire alcun codice di attivazione. La conferma arriva direttamente da Microsoft.

Sebbene l'utilizzo dei sistemi operativi del colosso di Redmond sia generalmente limitato, nel caso in cui non si provveda ad attivare la copia, a 30 giorni, uno speciale comando rivolto in particolare agli amministratori potrà essere impiegato per riazzerare il contatore. Ovviamente questa procedura non potrà essere utilizzata per un periodo di tempo illimitato: Microsoft ne permette l'avvio per tre volte. Basterà digitare, dal prompt dei comandi di Windows 7, quanto segue: slmgr -rearm. Il prompt dei comandi dovrà essere necessariamente aperto con i diritti di amministratore.

Il comando è stato testato con successo nella più recente versione RTM di Windows 7: nulla fa presagire, quindi, che non ne sia permessa la fruizione anche nella versione che comparirà sugli scaffali di tutto il mondo il prossimo 22 Ottobre.
Lo switch "-rearm" era già disponibile anche in Windows Vista.

Windows 7 potrà essere usato senza attivazione per 120 giorni - IlSoftware.it