9400 Letture

Windows 7: previsto per domani il rilascio della beta pubblica

Microsoft dovrebbe rilasciare domani, Venerdì 9 Gennaio, una beta pubblica, scaricabile liberamente, di Windows 7. Lo ha confermato lo stesso Steve Ballmer in occasione del CES di Las Vegas: "la versione beta sarà disponibile per tutti. Incoraggiamo ad installarla e provarla personalmente".
La pubblicazione della versione beta di Windows 7 sarà tuttavia limitata: il link per il prelievo del prodotto sarà infatti comunque rimosso al raggiungimento della soglia di 2,5 milioni di download.

La beta è stata battezzata a Redmond "feature complete" suggerendo che da qui sino al lancio della versione definitiva non saranno aggiunte nuove caratteristiche. Per poter installare il sistema operativo, è necessario disporre di un personal computer dotato dei seguenti requisiti minimi: CPU 1 GHz, 1 GB di memoria RAM, 16 GB di spazio disponibile sul disco fisso, supporto per DirectX 9, almeno 128 MB di memoria sulla scheda video. Tali specifiche potrebbero comunque essere corrette prima del rilascio della versione finale di Windows 7.


La versione beta sarà pubblicata sotto forma di immagine .ISO, da masterizzare su supporto DVD, non sarà più utilizzabile dopo il 1° Agosto prossimo e dovrebbe poter essere prelevata a partire da questa pagina, a 32 e 64 bit, in lingua inglese.

Nessuna conferma, invece, arriva per quanto concerne la commercializzazione della versione finale, fissata - genericamente - per il 2010.

Pressoché contemporaneamente, Microsoft ha annuncio la disponibilità della beta pubblica di Windows Server 2008 R2, nuova versione del sistema operativo che condivide una buona fetta del codice utilizzato da Windows 7.

Per maggiori informazioni su Windows 7, consigliamo la lettura di questa nostra recensione.

  1. Avatar
    gnulinux866
    11/01/2009 13:00:29
    Grazie per la precisazione.
Windows 7: previsto per domani il rilascio della beta pubblica - IlSoftware.it