5206 Letture

Windows 7: si parla anche di sicurezza

Quasi contestualmente al rilascio della prima beta pubblica di Windows 7, alcuni tra i principali player del mondo della security hanno reso disponibili le nuove versioni delle loro soluzioni sviluppate per il nuovo sistema operativo.

Si parla di AVG, di Kaspersky, di Symantec, già allineate alla prima beta, ma anche di McAfee che promette di aver pronti i propri prodotti in tempo per il lancio ufficiale del nuovo sistema operativo.

Quanto a Trend Micro, giusto per restare in tema di "big player", la società dovrebbe annunciare la disponibilità della sua soluzione nel giro di un mese.

Naturalmente, tutti i prodotti dovranno essere messi a punto per allinearsi alle funzionalità e alle caratteritische di Windows 7 al momento del rilascio, nondimeno queste preview sono tutte un buon segnale sia dell'interesse dei singoli player, sia del coordinamento esistente con il team di sviluppo in Microsoft.


Nella pagina dei partner Microsoft cita per il momento solamente Kaspersky, Symantec ed AVG.
Abbiano comunque verificato la compatibilità, con la beta di Windows 7, anche da parte di Avira Antivir ed Avast! Antivirus.

  1. Avatar
    vix
    18/01/2009 19:49:19
    A proposito di sicurezza di Windows... Dato che la maggior parte degli utenti domestici nei propri account non crea alcuna password, o se la mette inserisce qualcosa di semplice che si possa ricordare, perchè in Windows 7 non viene creato un sistema che riconosca la complessità delle password degli account e che lo segnali all'utente? Tanto se glielo dice il tecnico la risposta più banale che ti dicono è: "ma io non ho nulla da nascondere! e poi non me la ricordo ".
  2. Avatar
    Jake
    18/01/2009 18:42:56
    Citazione: Qualcuno sa se il nuovo antivurus gratuito sviluppato da Microsoft chiamato "Morro" che prenderà il posto di "One Care", sarà preinstallato su Windows 7?
    A quanto si dice in questa pagina, Morro sarà un prodotto stand-alone, quindi non preinstallato.
  3. Avatar
    gnulinux866
    18/01/2009 12:22:22
    Quoto quanto detto da kulan. Qualcuno sa se il nuovo antivurus gratuito sviluppato da Microsoft chiamato "Morro" che prenderà il posto di "One Care", sarà preinstallato su Windows 7?
  4. Avatar
    kulan
    17/01/2009 19:39:15
    non c’è nulla di nuovo sotto al sole, perchè anche quando Vista era in beta le case produttrici di antivirus si sono preparate in anticipo. La differenza con Win7 semmai è che, siccome Win7 ha praticamente lo stesso kernel di Vista, allora le case produttrici di antivirus non devono fare grossi sforzi per garantire la compatibilità
  5. Avatar
    indy
    17/01/2009 14:20:39
    Confermo. Installando Avira Antivir sulla beta di Windows 7 non ho avuto alcun tipo di problema.
Windows 7: si parla anche di sicurezza - IlSoftware.it