4312 Letture

Windows 8 "Consumer Preview" arriverà il 29 febbraio

C'è una data ufficiale per il lancio della "beta" di Windows 8: il giorno che Microsoft ha cerchiato sulla sua agenda è il prossimo 29 febbraio. La presentazione si terrà a Barcellona, in Spagna, in occasione dell'annuale "Mobile World Congress". Sino ad oggi i responsabili di Microsoft si erano limitati a dichiarare che entro la fine del mese sarebbe stata rilasciata una "beta", scaricabile da tutti gli utenti interessati. La società di Redmond non utilizzerà comunque il palco del "Mobile World Congress" ma, secondo quanto riferito, mostrerà la prima versione "beta" del sistema operativo (battezzata "Windows 8 Consumer Preview") presso un hotel scelto nella città di Barcellona. Non è dato sapere se, oltre all'evento spagnolo, Microsoft inteda "replicare" in altre nazioni, a partire - ovviamente - dagli States.

I portavoce della società hanno preferito, come loro abitudine, non proferir parola circa la probabile data di pubblicazione della release definitiva di Windows 8. Le tempistiche sin qui seguite, tuttavia, suggeriscono che il rilascio possa avvenire nel corso della prossima stagione autunnale.


Tra i nuovi dettagli sulla "Consumer Preview" che sono emersi nelle ultime ore, c'è lista delle applicazioni che Microsoft avrebbe deciso di integrare, in modo predefinito, nell'interfaccia "Metro" del sistema operativo. La lista, che non arriva da fonti interne alla società, vede la presenza delle seguenti applicazioni: Camera, Messaging, Mail, Calendar, SkyDrive, People, Photos, Music e Video. Si tratta di un insieme di base di programmi che Windows 8 proporrà di default e che saranno costantemente aggiornabili utilizzando il nuovo Windows Store di Microsoft, strumento che diventa responsabile anche del controllo e dell'applicazione di eventuali update (si vedano, a tal proposito, questi nostri articoli).

Mail, Calendar e People, secondo alcune indiscrezioni, sarebbero state studiate per fungere da funzionalità di comunicazione di base di Windows 8 e non quindi come parte integrante di pacchetti separati come il noto Windows Live.

Windows 8