8495 Letture

Windows 8 è pronto: presentata la versione RTM

Che sarebbe stato in agosto era stato anticipato in occasione della WPC (Worldwide Partner Conference) di Toronto poche settimane fa ma che il lancio della versione RTM di Windows 8 sarebbe avvenuto già il primo agosto, invece, era meno certo.

Nella serata di ieri, sul blog ufficiale di Windows 8 è stato confermato che con il rilascio dell'ultima build, la 9200, il nuovo sistema operativo di Microsoft entra nella fase RTM ((release to manufacturing) ed è dunque pronto per essere consegnato alle aziende partner produttrici di dispositivi hardware in tempo per il lancio del prossimo 26 ottobre.

L'arrivo della versione RTM segna un vero e proprio "punto di non ritorno" per Windows 8 che resterà "congelato" per entrare successivamente in produzione. Di solit la versione RTM (conosciuta anche col nome di "copia gold") di un sistema operativo è identica all'ultima Release Candidate, eccezion fatta per quelle che sono le correzioni dei bug scoperti nell'ultima fase di testing.


Dal 26 ottobre, dunque, Windows 8 sarà acquistabile come prodotto preinstallato sulle nuove macchine oppure sotto forma di aggiornamento al prezzo di 14,99 dollari. Quest'ultima offerta è riservata solamente a coloro che hanno acquistato un personal computer Windows 7 a partire dallo scorso 2 giugno (fino a fine gennaio 2013). Chiunque, potrà comprare una licenza d'uso di Windows 8 ad un prezzo che si aggirerà intorno ai 40 dollari.

Con il rilascio della RTM, Microsoft ha reso noto anche il calendario completo delle prossime scadenze che interessano tutto il suo ecosistema.
Dal prossimo 15 agosto il nuovo sistema operativo sarà disponibile per il download in versione finale agli sviluppatori iscritti a MSDN.
Lo stesso giorno Windows 8 sarà offerto anche a tutti quei professionisti che effettuano il test del sistema in ambienti enterprise: in questo caso l’apertura interessa gli iscritti a TechNet.
Il 16 agosto toccherà invece agli utenti che fanno parte del programma Software Assurance: stiamo ancora parlando di ambienti Enterprise e di download effettuabili attraverso il programma Volume License Service Center; lo stesso giorno avranno accesso alla nuova versione di Windows anche tutti i membri di Microsoft Partner Network.
Quattro giorni dopo, il 20 agosto, sarà la volta dei Maps (Microsoft Action Pack Provider), mentre bisognerà aspettare il 1° settembre perché i clienti Volume License senza Software Assurance possano acquistare presso la rete dei Volume License Reseller il nuovo sistema operativo.


Sempre a partire dal 15 agosto inizia un’altra fase importante per il lavoro degli sviluppatori.
In contemporanea con la disponibilità del nuovo sistema operativo, verrà loro garantito l'accesso a Windows Dev Center, l'area all'interno della quale saranno resi disponibili strumenti e risorse importanti per la loro attività, inclusa la build finale di Visual Studio 2012 (vedere, a questo proposito, anche il nostro articolo Dietrofront: applicazioni desktop con Visual Studio 2012). Tutto, naturalmente, propedeutico allo sviluppo e alla realizzazione di applicazioni che verranno rese disponibili su Windows Store.

Windows 8 è pronto: presentata la versione RTM - IlSoftware.it