7285 Letture

Windows 8.1: possibile il boot sul desktop tradizionale?

Windows Blue, il corposo aggiornamento per Windows 8, dovrebbe chiamarsi Windows 8.1: la conferma, seppur non ufficiale, è arrivata analizzando la schermata presentata in una delle più recenti versioni d'anteprima del pacchetto di update. Delle principali novità di cui dovrebbe essere foriero Windows 8.1 abbiamo già parlato nei giorni scorsi (vedere l'articolo Anteprima di WINDOWS BLUE a giugno? Altre novità in vista nonché i precedenti Windows Blue: ecco tutte le versioni previste e Spunta in Rete una versione d'anteprima di Windows Blue).

Nel corso del fine settimana è emerso un nuovo dettaglio sul primo aggiornamento destinato ai possessori di sistemi a cuore Windows 8: Microsoft potrebbe aver deciso di consentire il boot del sistema direttamente con il desktop tradizionale del sistema operativo. Si tratterebbe, questa, se confermata, di una scelta importante perché sancirebbe la revisione della valutazione già operata in passato dai responsabili del colosso di Redmond.
L'ormai ben nota interfaccia "a piastrelle", capace di presentare ed eseguire applicazioni in stile Windows Store, resterebbe sì la soluzione predefinita ma agli utenti potrebbe essere consentito di impostare, come interfaccia di default, il desktop classico.

Nei mesi scorsi hanno iniziato a proliferare numerose applicazioni in grado di ripristinare non soltanto il pulsante Start di Windows ma anche di predisporre come predefinita, ai successivi riavvii del sistema, proprio il desktop classico al posto della nuova interfaccia a piastrelle (il softwre Classic Shell è uno dei più utilizzati in assoluto: Ripristinare il pulsante Start in Windows 8 ed impostare come predefinito il desktop classico).


Microsoft potrebbe aver deciso di rivedere la sua posizione e supportare in via ufficiale l'impostazione come interfaccia predefinita del tradizionale desktop. Al momento non ci sono conferme ma un'analisi del codice della libreria twinui.dll avrebbe consentito la scoperta della novità. Il file, infatti, contiene un riferimento alla funzione CanSuppressStartScreen, il cui significato appare immediatamente chiaro.


L'impostazione del desktop classico come interfaccia predefinita non è ancora permessa nelle versioni d'anteprima di Windows 8.1 ma l'inserimento della funzionalità nella libreria di sistema twinui.dll conferma indubbiamente che i tecnici Microsoft stanno valutando questa possibilità.

  1. Avatar
    redheart
    16/04/2013 18:03:36
    ...ora che mi stavo abituando alle mattonelle mi fanno disfare il bagno? 8)
  2. Avatar
    Mago di Oz
    15/04/2013 20:59:34
    Me lo auguro che ci sia questa "svolta" sia per me che per MS. Windows 8 così com'è ora, per l'uso che faccio io del PC, e quasi inutilizzabile. Ciao
  3. Avatar
    Dr.Stranamore
    15/04/2013 12:29:15
    Dopo che il 90% degli utenti Win 8 ha optato per la classica visualizzazione desktop con vari programmi e visto che i Pc in possesso chiaramente non sono predisposti per il touchscreen, Microsoft è tornato su i suoi passi, speriamo bene.
Windows 8.1: possibile il boot sul desktop tradizionale? - IlSoftware.it