51398 Letture

Windows: Liberarsi delle tracce dei software utilizzati con MRU Blaster

Windows chiama MRU gli speciali elenchi - memorizzati dai vari programmi sul disco fisso - che registrano le azioni compiute con il personal computer od i file aperti durante le varie sessioni di lavoro. Internet Explorer, ad esempio, conserva liste MRU che sfrutta per le funzioni di completamento automatico (URL visualizzati nella casella "Indirizzi", dati predefiniti nei form online,...).

MRU Blaster è un programma nato per proteggere la privacy dell'utente. E' infatti in grado di eliminare completamente, dal personal computer, tutte le informazioni sui file aperti di recente, sui siti web visitati, sulle ricerche effettuate in Internet e così via.

MRU Blaster è in grado di riconoscere ed eliminare più di 25.500 oggetti MRU. Tra le caratteristiche aggiuntive segnaliamo la possibilità di liberarsi dei cookie (file index.dat compreso) e di cancellare qualsiasi file in modo sicuro (funzionalità wiping).

Il programma è prelevabile gratuitamente da questa pagina.
Dopo aver installato ed eseguito MRU Blaster, cliccate sul pulsante Settings: avrete modo di verificare quali liste MRU il software è in grado di trattare. Cliccate, quindi, su "Close" ed avviate la scansione del sistema cliccando sul pulsante Scan.
Servitevi del pulsante Clean now per eliminare tutte le informazioni sinora memorizzate sul vostro sistema (per esempio la lista delle ultime ricerche operate utilizzando la
funzione "Trova..." di Windows, l'elenco dei file aperti più di recente con Windows Media Player, WordPad, Paint, gli ultimi URL digitati in Internet Explorer/Netscape e così via...).



Windows: Liberarsi delle tracce dei software utilizzati con MRU Blaster - IlSoftware.it