3849 Letture

Windows Phone 7: debutto tormentato per il primo update

L'update destinato ai possessori di dispositivi mobili basati su Windows Phone 7, appena rilasciato da Microsoft, avrebbe causato qualche problema ad alcuni utenti. Secondo quanto riferito dai portavoce del gigante di Redmond, le segnalazioni sarebbero in numero molto limitato ma, dopo una prima analisi del problema, si è preferito sospendere la distribuzione degli update evitandone "l'invio" verso tutti i device a marchio Samsung.

Le lamentele più ricorrenti sembrano riguardare una mancata installazione dell'aggiornamento sugli smartphone Samsung mentre altri utenti hanno fatto presente, addirittura, di non essere più in grado di utilizzare il telefono (in inglese viene utilizzato il termine "bricking"). I modelli di smartphone Samsung sui quali potrebbe verificarsi il problema sono gli "Omnia 7" ed i "Focus".

Per far luce sull'accaduto, Microsoft ha deciso di interrompere la veicolazione dell'aggiornamento: alcuni utenti potrebbero tuttavia aver già ricevuto una notifica circa la disponibilità dell'update.


Sebbene di conferne ufficiali ancora non ve ne siano, la problematica sembrerebbe in qualche modo correlata alla versione del firmware installata sugli smartphone Samsung. Mentre con le versioni più recenti non si evidenzierebbe alcuna difficoltà durante l'applicazione dell'aggiornamento di Microsoft, ben diversa sarebbe la situazione nel caso dei firmware più datati.

Microsoft ha ammesso come qualcosa sia andato storto e promette di far tesoro dell'esperienza acquisita affinché lo spiacevole evento non abbia a ripetersi in futuro.

Windows Phone 7: debutto tormentato per il primo update - IlSoftware.it