5529 Letture

Windows Phone 7: il pacchetto SDK a metà settembre

Nonostante il lancio della versione finale di Windows Phone 7 si stia avvicinando a grandi passi (è al momento atteso per il prossimo mese di ottobre, in Europa, mentre negli Stati Uniti per novembre), gli sviluppatori debbono ancora servirsi della "beta" del prodotto per la creazione di applicazioni destinate alla nuova piattaforma "mobile" di Microsoft. La società di Redmond, sebbene non si sia espressa circa le date ufficiali del lancio dei primi smartphone Windows Phone 7, ha rivelato alcuni dettagli di particolare interesse per gli sviluppatori: la versione finale del pacchetto SDK, contenente tutti gli strumenti ad uso e consumo dei programmatori, sarà rilasciata il prossimo 16 settembre mentre il "negozio online" inizierà ad accettare applicazione a partire dai primi giorni di ottobre.

Il pacchetto SDK aggiornato consentirà agli sviluppatori di fruire del supporto integrato per due funzionalità molto attese: "panoramas" (immagine a lato; fonte: blog di Stephane Crozatier su MSDN) e "pivots". La prima consente di creare interfacce "alla moda" per Windows Phone 7 che consentano lo scorrimento in orizzontale degli elementi e degli oggetti grafici (ved., a tal proposito, questo esempio). I "pivots", invece, permettono di lavorare graficamente su dei sottoinsiemi di dati (ved. questa pagina).
I due concetti rappresentano un aspetto fondamentale per la visualizzazione e l'interazione con le varie applicazioni sulla piattaforma Windows Phone 7.

Il nuovo sistema operativo, non ancora giunto alla release finale, sembra comunque aver già destato un buon interesse. Microsoft ha dichiarato che le beta di Windows Phone 7 hanno fatto registrare circa 300.000 download. L'interesse, quindi, dovrebbe esserci considerando anche il fatto che, al momento, nessuno può ancora acquistare un dispositivo equipaggiato o comunque compatibile con Windows Phone 7.

Windows Phone 7: il pacchetto SDK a metà settembre - IlSoftware.it