274546 Letture

Windows Vista: panoramica completa sul nuovo sistema operativo

Creazione, organizzazione e gestione di gallerie fotografiche.
Uno dei fiori all'occhiello di Windows Vista è certamente il nuovo Windows Photo Gallery: ispirandosi a tool come Google Picasa o Apple iPhoto offre un'interfaccia completa e compatta per la gestione di tutte le proprie fotografie e video. La barra verticale visualizzata a sinistra della finestra consente di scegliere con quale criterio debbono essere mostrati i vari file presenti sul personal computer: tutte le foto e tutti i video, solo i file recentemente acquisiti da fotocamere o videocamere digitali, per data di creazione. Non solo. Per facilitare le ricerche e consentire una rapida catalogazione di foto e video, a ciascuno di essi l'utente può assegnare una o più parole chiave descrittive (“tag”) nonché attribuire un giudizio (“rating”).
Cliccando sul tasto centrale della barra di navigazione (in calce alla finestra di Windows Photo Gallery), è possibile visualizzare foto e video sotto forma di presentazione (“slide show”). Gli slide show sono comunque molto più accattivanti rispetto al passato: ora è possibile applicare sfondi particolari e visualizzare i vari media in modo più piacevole.
La barra degli strumenti racchiude una serie di funzionalità che consentono di migliorare la qualità delle foto acquisite dalla fotocamera digitale correggendo i difetti più comuni (pulsante Fix). Cliccando su Auto adjust, la foto selezionata verrà analizzata in dettaglio e saranno apportate modifiche migliorative in modo automatico: i risultati ottenibili sono piuttosto variabili. La funzionalità Red eyes si è sempre comportata in modo egregio presentandoci sempre ottimi risultati finali.
Dalla finestra principale di Windows Photo Gallery è possibile gestire le operazioni di stampa delle foto digitali, trasmetterle via e-mail, creare CD/DVD dati oppure Video DVD.

Cliccando su Make a movie si accede al nuovo Movie Maker: con pochi clic del mouse, l'utente può ideare i propri video a partire dalle registrazioni già salvate sul personal computer od addirittura utilizzando semplicemente singole foto. Il programma permette di aggiungere effetti di transizione e si occupa interamente del processo di generazione del file video finale.
Registriamo una nota negativa solo per quanto riguarda la procedura di importazione diretta di foto e video da dispositivi esterni (File, Import from camera or scanner): le fotografie memorizzate in una fotocamera digitale, ad esempio, vengono importate tutte senza dare la possibilità all'utente di scegliere quali memorizzare sul personal computer (cosa che invece veniva consentita anche in Windows XP). Il contenuto delle memorie flash dei dispositivi rimovibili è comunque “esplorabile” da Risorse del computer.

Vista permette di realizzare delle accattivanti presentazioni (“slide show”).

Multimedia: Windows Media Center e Media Player 11
Fino ad ora, Media Center si proponeva come una versione speciale di Windows XP espressamente concepita per i sistemi destinati all'intrattenimento domestico (home entertainment). Con Windows Vista, Media Center si integra direttamente con il sistema operativo sdoppiando le sue funzionalità: il personal computer, quindi, con un semplice clic del mouse diventa, da partner per il lavoro d'ufficio, ad uno strumento che permette di ottimizzare la fruizione di contenuti multimediali (musica, radio, televisione, DVD).


Attraverso Media Player è possibile registrare le trasmissioni di TV e radio (visionabili collegando al personal computer una scheda tv/radio-tuner), catalogare i media già presenti sul disco fisso, visualizzare slide show, fruire di contenuti aggiuntivi veicolati attraverso la rete Internet.


Windows Media Center è una sorta di “accentratore” di contenuti multimediali provenienti dalle sorgenti più disparate.

Restrizioni applicabili all'uso del personal computer.
La funzionalità “Parental control”, come già precedentemente anticipato, si rivela eccellente soprattutto in ambito familiare perché consente di impostare politiche che permettano di limitare l'uso del personal computer, per esempio, da parte dei bambini (impostando gli orari di utilizzo del computer, i software che possono essere eseguiti, i siti web che possono essere visitati).

Windows Vista: panoramica completa sul nuovo sistema operativo - IlSoftware.it - pag. 5