15075 Letture

Windows XP: Tornare alla modalità di ricerca classica

Cliccando su Start, Cerca... avete la possibilità di effettuare una ricerca all'interno dei file memorizzati su uno o più dischi fissi, in una o più partizioni, in una qualsiasi unità di memorizzazione collegata al sistema oppure nella rete locale. Se il "simpatico" cagnolino che vi guida nell'operazione di ricerca vi dà fastidio, sappiate che è possibile eliminarlo applicando un semplice trucco.

In realtà le possibilità per liberarsi del cagnolino sono due. La prima consiste nell'eliminazione del solo personaggio animato. Ciò è possibile cliccando una volta col tasto sinistro del mouse sul cagnolino quindi scegliendo la voce Disattiva personaggio (il link Cambia personaggio permette di optare, invece, per altri personaggi sostitutivi).

Se l'eliminazione del cagnolino non è per voi sufficiente, sappiate che è addirittura possibile tornare alla modalità di ricerca classica, molto simile a quella utilizzata in Windows 2000. E' sufficiente aprire l'Editor del registro di sistema (Start, Esegui..., REGEDIT) e portarsi in corrispondenza della chiave seguente: HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\CabinetState
Qualora non fosse già presente, provvedete ad aggiungere un nuovo valore Stringa (Modifica, Nuovo, Valore stringa), attribuitegli il nome Use Search Asst, fate doppio clic su di esso, quindi impostatene il valore a no. Chiudete ora l'Editor del registro: a questo punto in Start, Cerca... dovreste trovare sempre la modalità di ricerca tradizionale.


Windows XP: Tornare alla modalità di ricerca classica - IlSoftware.it