49333 Letture

Windows XP: aggiungere l'avvio in modalità provvisoria al menù principale

Anche in Windows XP, per avviare il sistema in modalità provvisoria è necessario comportarsi nel modo seguente.
Avviate il sistema, quindi, nel caso in cui abbiate installato solo Windows XP, premete ripetutamente il tasto F8 immediatamente dopo la prima schermata (caricamento del BIOS) che informa sul quantitativo di memoria RAM installato
ed, eventualmente, sui dischi fissi presenti.

Servendovi dei tasti freccia selezionate l'opzione Modalità provvisoria e premete Invio.

In una configurazione multiboot, dopo il caricamento del BIOS selezionate l'opzione che avvia Windows XP quindi affrettatevi a premere immediatamente il tasto F8. Servendovi dei tasti freccia selezionate l'opzione Modalità provvisoria e premete Invio.

Se lo desiderate, potete inserire l'opzione che permette l'avvio di Windows XP in modalità provvisoria, direttamente nel menù di boot. Per far ciò copiate il file BOOT.INI - contenuto nella cartella radice del disco fisso - in BOOT.BAK in modo da poter ripristinare, in caso di problemi, la copia originale.


Aprite il BOOT.INI con il Blocco Note di Windows o con un qualsiasi normale editor di testo (i.e. TextPad).
Supponiamo che la configurazione originale di BOOT.INI sia la seguente:

[boot loader]
timeout=30
default=multi(0)disk(0)rdisk(0)partition(2)\WINDOWS
[operating systems]
multi(0)disk(0)rdisk(0)partition(1)\WINNT="Windows 2000 Professional"
/fastdetect
multi(0)disk(0)rdisk(0)partition(2)\WINDOWS="Windows XP Professional"
/fastdetect


Aggiungiamo una nuova riga copiando pari pari quella riferita a Windows XP ed avendo cura di sostituire a Windows XP Professional la stringa Windows XP modalità provvisoria:


[boot loader]
timeout=30
default=multi(0)disk(0)rdisk(0)partition(2)\WINDOWS
[operating systems]
multi(0)disk(0)rdisk(0)partition(1)\WINNT="Windows 2000 Professional"
/fastdetect
multi(0)disk(0)rdisk(0)partition(2)\WINDOWS="Windows XP Professional"
/fastdetect
multi(0)disk(0)rdisk(0)partition(2)\WINDOWS="Windows XP modalità provvisoria"
/fastdetect

Avviamo ora MSCONFIG cliccando su Start , Esegui... e digitando MSCONFIG.
Clicchiamo sulla scheda BOOT.INI quindi selezioniamo la riga appena aggiunta e contenente la stringa Windows XP modalità provvisoria.
Attiviamo l'opzione /SAFEBOOT e scegliamo quale tipo di avvio deve essere reso possibile:
- Minimal - Avvia Windows XP con un insieme minimo di driver
- Network - Avvia il sistema col supporto della rete locale
- Dsrepair - Directory Services Repair
- Minimal (Alternate Shell) - Modalità provvisoria con prompt dei comandi

Dopo aver confermato con la pressione del pulsante OK, al riavvio del sistema si troverà sempre la nuova opzione di avvio.


Windows XP: aggiungere l'avvio in modalità provvisoria al menù principale - IlSoftware.it