76612 Letture

Windows XP: eliminare l'ineliminabile

Vi è mai capitato in Windows XP di non essere in grado di cancellare un file memorizzato sul disco fisso? Eppure avete controllato più volte: non è utilizzato da alcuna applicazione ma il sistema operativo non ne vuole sapere di eliminarlo (viene visualizzato un messaggio d'errore che informa sul fatto che il file è ancora in uso...).
Solitamente questo accade con file di grandi dimensioni (file MPG, AVI, WMV e così via...).
Per risolvere il problema portatevi al Prompt di DOS (Start , Tutti i programmi , Accessori , Prompt dei comandi) quindi premete CTRL+ALT+DEL per accedere al Task Manager di Windows, cliccate sulla scheda Processi, selezionate EXPLORER.EXE, infine cliccate sul pulsante Termina processo.
Nella finestra del prompt dei comandi DOS portatevi nella cartella contenente i file che sembrano ineliminabili (servitevi dei comandi CD, CD.. e CD\) quindi digitate DEL nomedelfile.ext per eliminare il file "incriminato".
Sostituite - ovviamente - a nomefile.ext il file di cui desiderate sbarazzarvi.
Tornate ora al Task Manager, cliccate sulla scheda Applicazioni quindi sul pulsante Nuova operazione.... Digitate explorer.exe e premete OK.


  1. Avatar
    Michele Nasi
    07/07/2008 15.14.42
    Grazie per l'informazione. Si tratta comunque di un trucco piuttosto datato che ha il vantaggio di non prevedere l'utilizzo di alcun software sviluppato da terze parti.
    Chi preferisse utilizzare Unlocker può scaricarlo dalla pagina seguente:
    http://www.ilsoftware.it/querydl.asp?id=885
  2. Avatar
    Lettore anonimo
    07/07/2008 14.51.37
    Genio, scarica ed installa Unlocker che fai prima.
Windows XP: eliminare l'ineliminabile - IlSoftware.it