33320 Letture

Windows XP: un clic col tasto destro e la CPU schizza al 100%

Da più parti è stato segnalato un curioso problema nella shell di Windows XP. Aprendo Risorse del computer quindi cliccando con il tasto destro del mouse su un file qualsiasi, la CPU viene impegnata al 100%. Se invece un qualunque file viene prima selezionato con il tasto sinistro del mouse quindi si preme il tasto destro (per visualizzare il menù contestuale) l'occupazione della CPU rimane "ragionevole": provare per credere!... Potete effettuare una prova tenendo aperto il Task Manager di Windows XP (scheda Prestazioni).
Microsoft, al momento, non ha previsto l'uscita di alcuna patch (pur essendo attualmente in lavorazione un articolo sulla Knowledge Base).
L'unico modo per risolvere il problema è disattivare gli effetti di transizione (accedete al Pannello di controllo di Windows XP, cliccate su Schermo, sulla scheda Aspetto, sul pulsante Effetti, infine disattivate la casella Usa il seguente effetto di transizione per i menù e le descrizioni comandi).

Windows XP: un clic col tasto destro e la CPU schizza al 100% - IlSoftware.it