6735 Letture

Windows "gira" sugli Apple iPad grazie a VMware View

I possessori di un Apple iPad hanno ora la possibilità di accedere ai propri desktop, dati e applicazioni Windows virtuali sempre e ovunque. A renderlo possibile è la nuova applicazione View Client for iPad creata da VMware.

Disponibile gratuitamente sull'App Store di Apple, la nuova soluzione è pensate per consentire di ottimizzare la sicurezza e ridurre i costi operativi, semplificando al contempo la gestione dei desktop tramite un'architettura informatica moderna. Il rilsutato è un modello centralizzato flessibile che permette agli amministratori dell'IT di avere un maggiore controllo e agli utenti finali di poter accedere ai loro desktop da un'estesa gamma di dispositivi.

Sfruttando le caratteristiche del display multi-touch dell'iPad, ogni gesto eseguito sul nuovo VMware View Client si traduce in una navigazione semplice e veloce del desktop virtuale. Un innovativo trackpad visualizzato a schermo permette agli utenti di sfruttare un'interfaccia con mouse tradizionale insieme alla tastiera dell'iPad per avere un inserimento del testo ancora più efficiente.


Inoltre, il supporto di PCoIP da parte di VMware View Security Server favorisce una connessione remota sicura e immediata, oltre all'autenticazione utente al desktop Windows su reti WiFi o 3G. La riconnessione a un View Desktop risulta ancora più facile grazie alla possibilità di selezionare all'interno di un elenco dei desktop connessi di recente quello a cui collegarsi.

Se necessario, il connettore VGA dell'iPad consente il collegamento a un monitor esterno. VMware View Client for iPad supporta iOS 4.2 e iOS 4.3.

www.01net.it

Windows