4116 Letture
Xiaomi Redmi 5 Plus, hardware interessante a un prezzo imbattibile

Xiaomi Redmi 5 Plus, hardware interessante a un prezzo imbattibile

Il nuovo phablet Redmi di Xiaomi si prepara a lanciare la sfida ai principali concorrenti grazie a un prezzo davvero aggressivo: appena 160 euro.

Come avevamo anticipato qualche giorno fa (Xiaomi sta per lanciare i nuovi smartphone economici Redmi 5 e 5 Plus), Xiaomi ha ufficialmente presentato i suoi nuovi Redmi 5 e Redmi 5 Plus.

Lo smartphone certamente più interessante tra i due è il Redmi 5 Plus: nonostante i Redmi siano i telefoni di fascia più bassa di casa Xiaomi, questo modello si mette subito in evidenza per il display IPS quasi-borderless da 5,99 pollici, con risoluzione 2160 x 1440 pixel e rapporto d'aspetto 18:9.
Lo schermo del Redmi 5 Plus arriva a 450 nits di luminosità e copre l'84% della gamma di colore NTSC.

Xiaomi Redmi 5 Plus, hardware interessante a un prezzo imbattibile

Mentre il SoC integrato nel Redmi 5 è uno Snapdragon 450, il Redmi 5 Plus monta un buon Snapdragon 625 a 2 GHz con GPU Adreno 506 (la stessa dello Snapdragon 450).


Il Redmi 5 Plus sarà disponibile nelle configurazioni con 3 GB di RAM e 32 GB di storage oppure 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna.
La fotocamera posteriore è da 12 Megapixel con apertura focale f / 2.2 mentre quella frontale è da 5 Megapixel; la batteria è da 4.000 mAh ed è presente uno slot per l'inserimento di schede micro SD (fino a 128 GB) che può accogliere anche due nano SIM.
Il sistema operativo preinstallato è Android 7.1.2 Nougat personalizzato da Xiaomi con la sua MIUI 9.

Al solito, il Redmi 5 Plus si evidenzia come un dispositivo particolarmente interessante, soprattutto considerando il rapporto qualità-prezzo.

Le vendite inizieranno in terra cinese il prossimo 12 dicembre in diverse colorazioni al prezzo di circa 160 euro al cambio.
Prima dell'acquisto sarà bene verificare la disponibilità di una ROM ufficiale Xiaomi in italiano. A tal proposito, suggeriamo la lettura dell'articolo Comprare Xiaomi: quale smartphone scegliere.


Per Xiaomi è davvero un buon momento: l'azienda estremo-orientale, grazie soprattutto alla politica di prezzi particolarmente aggressiva, ha venduto 27,6 milioni di dispositivi in tutto il mondo solo nell'ultimo trimestre.
Grazie a queste performance, Xiaomi ha guadagnato il quinto posto assoluto dopo Samsung, Apple, Huawei e OPPO. La società cinese ha conquistato il 7,1% della torta facendo segnare un incremento annuale delle vendite pari al 102,6%.

Xiaomi Redmi 5 Plus, hardware interessante a un prezzo imbattibile - IlSoftware.it