2766 Letture
Xiaomi lancia il suo Mi Notebook Pro, da confrontare con il MacBook Pro di Apple

Xiaomi lancia il suo Mi Notebook Pro, da confrontare con il MacBook Pro di Apple

È la stessa società cinese a raffrontare il suo nuovo notebook da 15,6 pollici con il MacBook Pro di Apple. Caratteristiche e prezzi.

Xiaomi è una di quelle aziende che si interessa di molteplici tipologie di prodotto progettando e realizzando i suoi dispositivi elettronici: smartphone, tablet, notebook ma anche oggetti smart e per l'Internet delle Cose.

Oltre al nuovo phablet Mi Mix 2 (Xiaomi Mi Mix 2, il nuovo phablet top di gamma appena presentato), la società cinese ha tolto il velo anche dal nuovo Mi Notebook Pro, portatile che è la stessa Xiaomi a paragonare direttamente con il MacBook Pro di Apple.

Xiaomi lancia il suo Mi Notebook Pro, da confrontare con il MacBook Pro di Apple

Il design del Mi Notebook Pro ricalca quasi pedissequamente quello del MacBook Pro: il corpo in alluminio ha un look molto simile a quello di Apple anche per il punto di grigio utilizzato.


Il display Full HD (1920 x 1080 pixel) è da 15,6 pollici ed è stato pensato per ridurre al minimo la dimensione delle cornici laterali (il MacBook Pro monta un display IPS da 15,4 pollici capace di gestire una risoluzione pari a 2880x1800 pixel).
Xiaomi Mi Notebook Pro propone un processore Intel di ottava generazione, quindi Coffee Lake - si tratta del Core i7-8550U a 1,8 GHz (4 GHz in modalità turbo) - cui vengono abbinati 16 GB di memoria RAM oltre a un SSD da 256 GB.
Di contro, il MacBook Pro è equipaggiato con un processore Core i7-7700HQ e un'unità PCIe 3.0 x4 da 256 GB di capienza.
La CPU Core i7-8550U dovrebbe garantire, sulla carta, circa il 40% in più di performance in multi-core rispetto al Core i7-7500U che comunque è significativamente meno potente rispetto al Core i7-7700HQ usato nel MacBook Pro.

La sezione video del nuovo Mi Notebook Pro è "governata" da una scheda grafica dedicata Nvidia Geforce MX150 che offre 1,13 TeraFLOPS di potenza contro gli 1,33 TeraFLOPS della AMD Radeon Pro 555 che Apple ha scelto per il suo MacBook Pro.


Le porte offerte sul Mi Notebook Pro sono più comuni rispetto a quelle selezionate dalla Mela: anziché usare quattro Thunderbolt 3, il portatile di Xiaomi integra due USB 3.0 Type-C, due USB 3.0 Type-A, una HDMI, un lettore di schede SD e un jack cuffia da 3,5 mm. È disponibile anche un lettore di impronte digitali.

Le dimensioni del notebook Xiaomi sono di 360,7 x 243,6 x 15,9 mm (il peso di 1,95 kg) mentre quelle del rivale Apple sono pari a 349,3 x 240,7 x 15,5 mm (1,83 kg di peso).

La differenza sta, ovviamente, sul prezzo: il notebook Xiaomi con processore Core i7 e 16 GB di RAM costa circa 900 euro. Esiste anche una versione basata su CPU Core i5 con 8 GB di RAM al prezzo di 720 euro.
Come raffronto, il MacBook Pro di Apple ha un prezzo d'ingresso di 2.800 euro.

Xiaomi lancia il suo Mi Notebook Pro, da confrontare con il MacBook Pro di Apple - IlSoftware.it