2987 Letture
YouTube: controllo del volume integrato in Windows 10

YouTube: controllo del volume integrato in Windows 10

Prosegue la collaborazione tra Microsoft e Google incentrata sul progetto Chromium: agendo sui controlli del volume, in Windows 10 apparirà il nome del video in corso di riproduzione e alcuni strumenti utili.

Ennesima dimostrazione di quanto Microsoft sia ormai determinata a supportare il progetto Chromium: da qualche giorno gli utenti che hanno installato la versione di anteprima del nuovo browser Edge in Windows 10 o coloro che stanno usando l'ultima preview di Chrome (canale Canary), durante la riproduzione di un video su YouTube, agendo sui controlli per la gestione del volume (ad esempio quelli presenti sulla tastiera) vedranno apparire nell'angolo superiore sinistro il nome del video con i controlli per sospendere la riproduzione e aumentare o diminuire il volume.

YouTube: controllo del volume integrato in Windows 10

La conferma dell'introduzione della nuova funzionalità è arrivata direttamente dagli sviluppatori Microsoft che affermano di aver collaborato con quelli di Google, a loro volta impegnati sul progetto Chromium.


Al momento l'integrazione tra YouTube e Windows 10 non è per tutti, visto che presuppone l'utilizzo di browser non ancora rilasciati in versione finale ma quanto realizzato mette in evidenza come il rapporto di collaborazione tra Microsoft e Google sia destinato a diventare sempre più profondo, in futuro.

Per scaricare la più recente versione di anteprima di Edge basata su Chromium è sufficiente fare riferimento a questa pagina.
Nell'articolo Edge basato su Chromium: le novità in arrivo e i motivi delle scelte Microsoft le ragioni che hanno spinto Microsoft ad accantonare non soltanto il precedente motore di rendering di Edge ma ad abbracciare convintamente la filosofia di Chromium.

YouTube: controllo del volume integrato in Windows 10