23144 Letture

YouTube offre la traduzione dei video in 300 lingue

I video che si pubblicano su YouTube potranno presto raggiungere un audience molto più ampio rispetto a quello attuale. I tecnici di Google hanno infatti appena tolto il velo da un'utilissima funzionalità che consente di tradurre il contenuto delle sequenze video in più di 300 lingue diverse.
I servizi di traduzioni che Google mette da oggi a disposizione sono due: il primo è un meccanismo del tutto automatizzato che poggia su Google Translate ed è in grado di gestire più di 60 lingue differenti; l'altro strumento consente di tradurre le lingue meno comuni unendo il "Video Manager" di YouTube con il "Translator Toolkit" di Google. In questo modo, è possibile tradurre autonomamente i sottotitoli, scegliere la lingua ed aprire il documento con la traduzione nel "Translator Toolkit" in modo da operare in modo più rapido. Utilizzando le istruzioni riportate in questa pagina è possibile anche richiedere ad altri utenti il loro aiuto per completare la traduzione del contenuto del video.
Per procedere con la traduzione, bisognerà disporre dei sottotitoli per il video selezionato quindi fare clic, dal proprio profilo di YouTube - dopo aver effettuato il login - sul pulsante "Richiedi traduzione".
Al momento il servizio non sembra ancora disponibile nella versione in italiano di YouTube: è comunque altamente probabile che i tecnici di Google provvedano a stretto giro ad effettuare tutti gli aggiornamenti.

Secondo i dati diffusi da YouTube, più di 800 milioni di utenti visiterebbero il sito a cadenza mensile. Il 70% di essi non proverrebbe dagli Stati Uniti ma da 43 Paesi stranieri. Spingendo l'acceleratore sulle traduzioni, Google tenta di rendere il suo servizio di condivisione video ancor più globale offrendo agli utenti l'opportunità di raggiungere una platea estremamente più ampia.


Ulteriori dettagli sono pubblicati sul blog ufficiale di YouTube a questo indirizzo.

YouTube offre la traduzione dei video in 300 lingue - IlSoftware.it