lunedì 20 marzo 2017 di Michele Nasi 1299 Letture
Z-SSD: la risposta di Samsung a Intel Optane

Z-SSD: la risposta di Samsung a Intel Optane

Samsung presenta i nuovi Z-SSD: caratteristiche e prestazioni.

Lo scorso anno Samsung ha presentato una nuova tipologia di memoria NAND descritta come in grado di dare del filo da torcere agli SSD Intel Optane.
Le nuove memorie Z-NAND saranno parte integrante della gamma di unità a stato solido battezzate Z-SSD e presentate in questi giorni al Cloud Expo Europe 2017.

Gli SSD presentati dai tecnici di Samsung sono contraddistinti da valori di latenza il 70% inferiori rispetto agli attuali SSD PCIe basati su protocollo NVMe.
Il traguardo è stato raggiunto impiegando un nuovo controller: in lettura sequenziale i Samsung Z-SSD sarebbero in grado di trasferire fino a 3,2 Gbps mentre in lettura e scrittura random 4K, rispettivamente, 750.000 e 160.000 IOPS.

Z-SSD: la risposta di Samsung a Intel Optane

Durante il Cloud Expo Europe, l'azienda coreana ha mostrato un SSD PCIe da 800 GB che sarà immesso sul mercato nel corso dei prossimi mesi.
Secondo fonti vicine a Samsung, la società starebbe preparando Z-SSD anche nei modelli da 1, 2 e 4 TB. Non è dato sapere se la versione da 800 GB sia in realtà il modello da 1 TB, con capienza ridotta in forza dell'utilizzo dell'over provisioning: Hard disk o SSD, caratteristiche e differenze.