Sconti Amazon
giovedì 19 maggio 2005 di 56910 Letture

i-mate JAM: elegante essenzialità

I software sviluppati da HTC non inclusi in Windows Mobile riguardano essenzialmente la gestione delle funzionalità telefoniche del JAM.

Il SIM Manager permette, ad esempio, di interfacciarsi con il contenuto della SIM card fornita dal proprio gestore telefonico: il programma offre la possibilità di controllare le specifiche della SIM (provider telefonico, numero di contatti memorizzabili nella scheda SIM, statistiche sull'uso della stessa), di aggiungere od eliminare i vari contatti, di importarli nella rubrica del dispositivo.

L'accesso alla rubrica del JAM è possibile sia via software sia premendo l'apposito pulsante posto sul frontale del dispositivo. Per comporre un numero telefonico ed effettuare una chiamata è possibile richiamare l'apposita funzione cliccando sulla voce Telefono del menù Start oppure premendo il pulsante raffigurante una "cornetta" di colore verde.

Con un minimo di pazienza, un numero è ricercabile e selezionabile dalla rubrica del JAM servendosi esclusivamente del navigatore hardware senza dover estrarre il pennino. Stessa cosa per visionare ed eventualmente richiamare i numeri telefonici con i quali usiamo conversare più di frequente.


Va detto che è possibile comporre nuovi numeri direttamente sul tastierino virtuale premendo i vari pulsanti direttamente con i polpastrelli. Per evitare di vedere ben presto il display del JAM cosparso di fastidiose impronte digitali, sarebbe assai preferibile – in questo caso – dotarsi di un apposito "proteggi schermo", una pellicola trasparente da applicare sullo schermo.

Ad ogni contatto presente in rubrica è possibile associare una suoneria personalizzata (è assegnabile qualunque file .wav caricato sul dispositivo da parte dell'utente), un'immagine che verrà mostrata ad ogni chiamata in arrivo e, se lo si desidera, particolari effetti visivi (software Caller ID di HTC).


La qualità audio delle conversazioni telefoniche non è eccelsa, anzi, talvolta il nostro interlocutore potrebbe assumere una voce con tonalità un po' "metalliche". L'aggiornamento alla versione 1.06.04 ITA della ROM, che abbiamo effettuato dopo circa due settimane di utilizzo del JAM, ha parzialmente risolto il problema. Evitando di impostare il volume della sezione telefonica al massimo, il sonoro è buono.

Ricordiamo che premendo il pulsante di alimentazione sul lato destro del JAM si spegne lo schermo del dispositivo ma non la sua sezione telefonica che rimane in "stand by", in attesa di ricevere telefonate in arrivo. Per spegnere completamente anche il telefonino, è indispensabile toccare con il pennino l'icona visualizzata nella barra superiore di Windows Mobile (la stessa che visualizza la potenza del segnale) quindi scegliere Attiva modalità aereo.

Per quanto riguarda la connessione ad Internet, questa può essere effettuata solo in modalità GSM classica oppure (consigliato) via GPRS. L'uso della tecnologia GPRS limita le possibilità di impiego del JAM al solo scambio della posta elettronica, all'uso di software di instant messaging (Windows Mobile include Microsoft Messenger), alla consultazione di siti web. Operazioni in Rete che richiedono più banda di quella offerta dalla connessione GPRS non sono quindi, nella pratica, possibili.


Purtuttavia, il JAM si è comportato egregiamente durante tutte le connessioni ad Internet via GPRS che abbiamo effettuato nel corso dei nostri test. Per la gestione delle connessioni GPRS abbiamo installato Spb GPRS Monitor (ved. il sito web ufficiale), un'utility che rappresenta un "must" per chi desidera gestire al meglio i collegamenti alla Rete e tenere sotto controllo le spese telefoniche. Come si evince dalle illustrazioni riportate di seguito, GPRS Monitor si interfaccia con il menù "Oggi" di Windows Mobile 2003: dalla finestra principale del PocketPC è possibile vedere il numero di byte scambiati giornalmente, il costo della connessione, la velocità della stessa in Kbit/sec. Il programma introduce interessanti migliorie quali la modifica rapida delle impostazioni relative alla retroilluminazione dello schermo, lo stato della batteria, le icone per collegarsi rapidamente ad Internet e per richiamare velocemente Internet Explorer od Outlook Express.

Cliccando sull'icona di Spb GPRS Monitor, si può accedere ai grafici che riassumono il traffico Internet giornaliero ed alla finestra che permette di creare un resoconto complessivo.


Buoni regalo Amazon
i-mate JAM: elegante essenzialità - IlSoftware.it - pag. 3