4849 Letture

iPad 3: ci sarà il supporto per la connettività LTE

Si aggiunge un altro tassello al puzzle che raffigura il nuovo iPad 3 di Apple, la cui uscita è prevista per la prima settimana di marzo. Il nuovo tablet della Mela, infatti, dovrebbe offrire anche la possibilità di collegarsi alla rete Internet attraverso la tecnologia LTE (Long term evolution), della quale abbiamo ampiamente parlato (ved. questi nostri articoli di approfondimento). L'indiscrezione è stata pubblicata dal "Wall Street Journal" che cita "persono molto vicine all'azienda".

Negli Stati Uniti, sempre secondo quanto rivelato dal quotidiano economico, vi sarebbe già un accordo con i noti provider AT&T e Verizon, pronti per fornire connettività LTE a tutti i possessori dell'iPad 3, ormai sulla rampa di lancio. A sovrintendere la gestione del collegamento LTE dovrebbe essere il chip "Gobi 4000" prodotto da Qualcomm che, oltre alle reti "quasi-4G", supporterà anche HSPA+.


I fornitori d'accesso d'Oltreoceano considerano l'imminente arrivo dell'iPad 3 come un'importante opportunità di business: AT&T e Verizon si attendono di riuscire ad attirare nuovi clienti e di spingere gli attuali abbonati ad aggornare i loro profili di connessione.

Apple potrebbe essere determinata a porre sul mercato un gran numero di iPad nel corso del 2012, ben più di quanto fatto nel passato. Secondo il Commercial Times, infatti, gli ordinativi degli schermi LCD concepiti da Sharp ma fisicamente realizzati da LG Display e da Samsung sarebbero già passati a 75 milioni di unità. Paragonato con il dato relativo al 2011 (40,5 milioni di pezzi). E sebbene Apple appare orientata a continuare la commercializzazione degli iPad 2, ad un prezzo più contenuto, pare che le aziende partener del sud-est asiatico abbiano già parzialmente interrotto la produzione di tali dispositivi per passare ai nuovi iPad 3.

Le indiscrezioni sulla dotazione hardware dell'iPad 3 sono pubblicate in questo nostro articolo.

iPad 3: ci sarà il supporto per la connettività LTE - IlSoftware.it