7497 Letture

iPhone 4: gli aggiornamenti. Steve Jobs "sapeva"

Steve Jobs era a conoscenza dei problemi che avrebbe potuto causare la nuova antenna dell'iPhone 4 ben prima della messa in vendita del telefono. A fare questa affermazione è l'autorevole testata economica "Bloomberg", a fronte della testimonianza di una persona informata sui fatti (che ovviamente vuole restare anonima).

Il testimone citato da Bloomberg sostiene che, Ruben Caballero, un ingegnere di Apple esperto di antenne avrebbe informato a Steve Jobs e tutto il management dell'azienda già durante la fase di progetto che la nuova struttura per la ricezione del segnale 3G avrebbe potuto avere dei problemi.

Contattata da Bloomberg per poter fornire la sua versione dei fatti, Apple ha fatto sapere tramite un suo portavoce di non aver nulla da dire sulla vicenda e nemmeno che avrebbe consentito a Caballero di essere intervistato.


Vera o meno che sia la notizia avuta da Bloomberg, nella serata odierna sapremo quale strada ha deciso di intraprendere Apple per mettere fine alla vicenda.

Frattanto, la stessa Apple ha inviato agli sviluppatori la versione beta dell'iOS 4.1. Si tratta sicuramente dell'edizione più attesa della storia del sistema operativo dell'iPhone, perché dovrebbe introdurre la promessa modifica alla visualizzazione del livello segnale 3G ricevuto che tanti problemi sta creando al telefono e all'immagine dell'azienda stessa.
Ricordiamo che Apple aveva fatto sapere di voler utilizzare un sistema suggerito da At&t, che dovrebbe risultare più preciso rispetto a quello implementato nell'iPhone 4.

Tuttavia le novità non dovrebbero fermarsi qui. Anche se il dettaglio delle modifiche che apporterà l'iOS 4.1 non è disponibile, perché la prova della versione beta avviene sotto embargo, oltre ai consueti fix di eventuali bug, una caratteristica particolarmente attesa è Game Center, la piattaforma di gioco "social" annunciata da Steve Jobs alla presentazione del nuovo iOS ma di cui non si è avuta ancora traccia.


E da poche ore Apple ha rilasciato iOS 4.0.1, attesissimo aggiornamento che si prefigge come obiettivo primario quello di risolvere il problema relativo alla perdita di segnale, oggetto di roventi polemiche. I possessori dell'iPhone 4 aspettano comunque al varco Apple per verificare se l'aggiornamento appena distribuito sia davvero in grado di risolvere la problematica oppure se apporti solamente delle modifiche al numero di "barrette" che indicano la potenza del segnale.

www.01net.it

  1. Avatar
    mario_padova
    17/07/2010 16:55:23
    Mha ... che è informatico come ma da almeno 15 anni ha visto i bug piu disparati , abbiam passato le notti a cercare di capire perchè una scheda video non mostrava i 32 bit di colore per poi scoprire che erano incompatibilità tra schede ... e mille altri episodi simili . Io trovo che win 7 sia davvero un bel prodotto come lo è anche leopard di Apple . I phone è davvero bello un gran prodotto e il successo è meritatissimo , in piu consente di fare cose che pochi altri possono , come l' installazione di software di software molto molto specialistici . Per esempio , ho fatto un assistenza sul risc di una banca ( un computer moolto potente ) usando un Apps ! E miracoloso . Mode o no , iphone è bello e davvero innovativo , e se ha qualche bug , bhè . ricordiamoci che non è important eil bug , ma quanto la casa produttrice si impegna a risolverlo !
  2. Avatar
    $slash$
    16/07/2010 13:39:28
    applauso a marakka :shock: quoto in pieno :asd:
  3. Avatar
    marakka
    16/07/2010 11:00:21
    MaoMao le opinioni sono sempre personali, mentre i dati sono oggettivi, come i numeri di vendita che, se sono così alti, dimostrano che il conumatore apprezza il prodotto. Mi è stato regalato un iphone 3Gs da qualche mese dopo anni di smartphone Nokia, Samsung (simbian) e HTC (Wm5 e 6) e quello che posso dire è che è uno splendido giocattolo. Le apps sono una droga, ce n'è una per ogni cosa, persino le ricette del Bimby di mia moglie, messaggi e mail non mi hanno mai creato problemi anzi, molto meglio di HTC che mi obbligava a scrivere con il pennino utilizzando due mani, il GPS con Ndrive a 9,90€ funziona bene, il reparto musicale non è discutibile, ecc. ecc. ecc. Difetti? la fotocamera degna di un cellulare da 69,90 e la batteria che dura una giornata (a causa dell'uso spropositato di tutte le indispensabili "inutilia"). Samsung era un telefono eccezionale per ricezione e con una fotocamera da 8Mp mi permetteva di andare in ferie senza macchina fotografica ma non trovavo molte applicazioni compatibili, HTC era divertente per uno smanettone come me che aveva rivoltato il sistema operativo come un calzino ma la batteria durava meno di quella dell'iPhone e i Nokia sono sempre un riferimento per tutti, forse non con l'appeal di Raoul Bova ma con la sicurezza di papà. Sintetizzando intendo dire che stiamo parlando di strumenti, non dell'aria che respiriamo, che ognuno ha i suoi pregi e i suoi difetti, non è il caso di scaldarsi per 4 cip saldati su una scheda.
  4. Avatar
    MaoMaoVero
    16/07/2010 10:19:30
    Secondo me l'iphone lo compra solo chi vuole farsi vedere perchè è diventata una moda. A parte questo e tutti gli altri problemi degli utenti che lo usano e mi hanno detto che non lo useranno più, tipo grande difficoltà nello scrivere dei banali messaggi ecc.. con questa mossa si è proprio dato la zappa sui piedi, tipo la MS con Svistae ha cercato di rimediare con Win7 che va ma pesa 5 volte xp ecc... Spero che la gente apra gli occhi su questi prodotti con la i. Ci spero, ma non ci credo... :(
iPhone 4: gli aggiornamenti. Steve Jobs "sapeva" - IlSoftware.it