4516 Letture

iPhone 6, già ordinati gli schermi da 4,7 e 5,5 pollici

Apple avrebbe già commissionato la produzione degli schermi che saranno parte integrante dell'iPhone 6. Secondo le ultime indiscrezioni, che indicano Japan Display, Sharp e LG Display come le aziende incaricate dalla Mela, la produzione dei display da 4,7 pollici destinati ai nuovi modelli di iPhone dovrebbe cominciare a maggio in modo da pianificare un lancio sul mercato del dispositivo in autunno.
Oltre al display con diagonale da 4,7 pollici (avevamo dato conto di alcune "voci di corridoio" nell'articolo iPhone 6, caratteristiche in anteprima. Lancio a settembre), le società partner asiatiche di Apple dovrebbero realizzare anche un più ampio schermo da 5,5 pollici anche se la sua produzione sembra sia stata per il momento posticipata.


I nuovi iPhone potrebbero montare display a cristalli di zaffiro che renderebbero lo schermo più resistente ai graffi. L'azienda guidata da Tim Cook potrebbe inoltre portare ad debutto una nuova fotocamere da 10 Megapixel f/1.8 dotata di lenti intercambiabili.

Il ritardo nella produzione degli schermi da 5,5 pollici potrebbe essersi determinato in forza delle difficoltà sperimentate nell'utilizzo della tecnologia in-cell (permette la presenza di cristalli liquidi e matrice touchscreen su una sola lastra di vetro).

iPhone 6, già ordinati gli schermi da 4,7 e 5,5 pollici - IlSoftware.it