2467 Letture

iPhone 6S resistente all'acqua? Davvero improbabile

Apple non ha alcun interesse per mantenere segrete alcune delle caratteristiche dei suoi prodotti. Eppure, ve n'è una della quale non si è mai parlato e sulla quale i portavoce della Mela non avrebbero speso nemmeno una parola.

Un video pubblicato su YouTube evidenzierebbe come il nuovo iPhone 6S sia resistente all'acqua. Immerso anche per lungo tempo, l'iPhone 6S non avrebbe mostrato problemi di funzionamento. Apple, però, non ha mai fatto riferimento a questa caratteristica e non ha mai fatto menzione di una certificazione IP.
Alcuni dispositivi Android, infatti, sono certificati IP 67 o IP 68 (protetti contro la polvere e, rispettivamente, immersioni in acqua temporanee o continue) ma gli iPhone non lo sono.



C'è però il problema. Il rischio che il video del quale si sta ampiamente parlando in queste ore sia fasullo è elevatissimo. Falsificare il risultato del test sarebbe stato, infatti, tutt'altro che complesso.
È verosimile che la sostanza che si vede nelle bacinelle sia l'olio minerale spesso utilizzato per il raffreddamento dei componenti elettronici, non acqua quindi.
Immergendo una scheda madre in un bagno di acqua distillata o in olio minerale, infatti, è possibile ottenere un efficiente sistema di dissipazione. È perciò facile che l'autore del video sopra riprodotto si sia ispirato a quelli pubblicati qui ed è quindi assai probabile che il video sia un falso, un fake.

Senza conferme ufficiali da parte di Apple, comunque, non si immerga il proprio iPhone 6S. Il rischio di danneggiarlo definitivamente, infatti, è più che concreto.



iPhone 6S resistente all'acqua? Davvero improbabile - IlSoftware.it