martedì 16 maggio 2017 di Michele Nasi 2071 Letture
macOS 10.12.5 amplia il supporto a Windows 10 Creators Update

macOS 10.12.5 amplia il supporto a Windows 10 Creators Update

Installando l'aggiornamento 10.12.5 per macOS, appena rilasciato da Apple, sarà possibile installare da zero l'ultima versione di Windows 10: Creators Update.

Apple ha appena avviato la distribuzione degli aggiornamenti macOS 10.12.5 e di iOS 10.12.5, entrambi - come al solito - nella stessa giornata.

La novità più importante riguarda forse macOS che adesso fa amicizia con Windows 10 Creators Update.
I possessori di un sistema Mac basato su processore Intel possono da oggi installare da zero Windows 10 Creators Update: Boot Camp, l'assistente di Apple capace di ripartizionare il disco usando un approccio non distruttivo (senza la necessità di operare una formattazione) per fare spazio anche a Windows e dotato dei driver per garantire il perfetto funzionamento del sistema operativo Microsoft, è infatti ora in grado di supportare le immagini ISO dell'ultimo feature update per Windows 10.

macOS 10.12.5 amplia il supporto a Windows 10 Creators Update

Per quanto riguarda iOS 10.3.2, l'aggiornamento risolve essenzialmente un gran numero di problematiche di sicurezza, complessivamente ben 41.
La maggior parte degli interventi si sono concentrati sul motore WebKit per risolvere vulnerabilità potenzialmente molto pericolose (segnalate da uno dei membri del team Project Zero di Google).