Defraggler - IlSoftware.it

Defraggler 2.20.989

Defraggler è un programma gratuito che si propone di rimpiazzare l'Utilità di deframmentazione dischi integrata in Windows.

15310 downloads mercoledì 20 gennaio 2016
Licenza
Freeware
Lingua
ENG
Sistema operativo
Download
4,3 MB
Defraggler 2.20.989

8

Buono

Defraggler è un programma gratuito che si propone di rimpiazzare l'Utilità di deframmentazione dischi integrata in Windows. Sviluppato da Piriform, società i cui sviluppatori hanno realizzato in precedenza software quali CCleaner e Recuva, Defraggler consente di avviare anche la deframmentazione di singoli file, senza estendere questo tipo di operazioni all'intero disco fisso.

Dopo l'analisi iniziale dello stato del disco fisso, Defraggler mostra un elenco dei file che risultano essere maggiormente frammentati. Cliccando su ciascuno di essi, il programma evidenzia graficamente tutti i frammenti che compongono il file selezionato. A questo punto, è possibile procedere alla deframmentazione di un singolo file o di un gruppo di essi oppure richiedere che l'operazione sia effettuata sul contenuto dell'intero disco fisso (menù Action, Defrag drive).

La possibilità di deframmentare un singolo file od un insieme di file distingue Defraggler dalle tante utilità concorrenti. Se, dopo aver effettuato l'analisi dello stato del disco, ci si accorge che sono principalmente una manciata di file ad essere molto deframmentati, si può concentrare l'operazione di ottimizzazione solamente a tali elementi. Gli approcci impiegabili sono due: il primo consiste nel fare clic con il tasto destro del mouse sul singolo file da deframmentare, quindi cliccare sulla voce Defrag highlighted. In alternativa, è possibile spuntare la casella posta accanto ad ogni file ed optare per il comando Defrag checked.

Per approfondire l'utilizzo di Defraggler, suggeriamo di consultare questo articolo.

Il software è completamente gratuito sia per uso in ambito domestico che commerciale.

Per rendere Defraggler "portabile" e quindi inseribile, ad esempio, all'interno di una chiavetta USB è necessario scaricare il file d'installazione del programma, estrarne il contenuto servendosi dell'utilità Universal Extractor, eliminare le cartelle $COMMONFILES, $PLUGINSDIR e [NSIS].nsi quindi copiare nella chiavetta USB i restanti file defraggler.exe e df.exe.

Una guida all'uso di Defraggler è consultabile facendo riferimento a questo articolo.

Sito web del produttore: http://www.defraggler.com

Download consigliati

X-Setup Pro | IlSoftware.it

X-Setup Pro 8.1

9969 downloads

X-Setup offre la possibilità di intervenire su circa 1.500 aspetti del sistema operativo.

12 Ghosts-Complete | IlSoftware.it

12 Ghosts-Complete 8

6339 downloads

Un insieme di utilities che si ispirano ai fantasmini del vecchio "Pac-Man".

AOMEI OneKey Recovery | IlSoftware.it

AOMEI OneKey Recovery 1.2

567 downloads

Creare partizione di ripristino con AOMEI OneKey Recovery. Per ripristinare il sistema in caso di problemi

HDClone 4.2.1 Free Edition | IlSoftware.it

HDClone 4.2.1 Free Edition

30030 downloads

HDClone è un programma che consente di effettuare una copia speculare del disco fisso su un'altra unità (la versione gratuita da noi proposta permette di...