Enigmail - IlSoftware.it

Enigmail 0.95.7

Enigmail è un'estensione dedicata espressamente a tutti coloro che hanno deciso di adottare Mozilla Thunderbird quale client di posta elettronica.

3212 downloads sabato 7 luglio 2007
Licenza
Freeware
Lingua
ITA
Sistema operativo
Download
1,1 MB
Enigmail 0.95.7

8

Buono

Enigmail è un'estensione dedicata espressamente a tutti coloro che hanno deciso di adottare Mozilla Thunderbird quale client di posta elettronica. Si tratta di un plug-in eccezionale che si occupa di crittografare, decifrare e firmare qualunque messaggio di posta.

Enigmail non richiede alcuna modifica nella configurazione dei vari account. Una volta installato GnuPG, l'installazione di Enigmail è semplice e veloce.

Dal menù Strumenti, Estensioni di Thunderbird, cliccate sul pulsante Installa e selezionate il file enigmail-0.95.7-tb+sm.xpi scaricabile da questa pagina quindi provvedete all'installazione del nuovo plug-in.

Per "tradurre" Enigmail in italiano, basta ripetere la medesima procedura selezionando, questa volta, il file enigmail-it-IT-0.9x.xpi, prelevabile cliccando qui.

Questa estensione è riservata esclusivamente agli utenti di Thunderbird 2.0. Per le altre versioni, fate riferimento a questa pagina.

Sito web del produttore: http://enigmail.mozdev.org

Download consigliati

Thunderbird Portable | IlSoftware.it

Thunderbird Portable 2.0.0.21

3335 downloads

Versione "portabile" del client di posta opensource di Mozilla.

iSafeguard Freeware | IlSoftware.it

iSafeguard Freeware 6.0

1509 downloads

iSafeguard è un software gratuito che permette di proteggere dati e documenti personali utilizzando algoritmi crittografici.

KaKa ExeLock | IlSoftware.it

KaKa ExeLock 1.2

3182 downloads

ExeLock è un programma gratuito che permette di crittografare e quindi proteggere da accessi non autorizzati qualsiasi file eseguibile (a 32 bit) Windows.

HTML2POP3 | IlSoftware.it

HTML2POP3 2.20

33298 downloads

Con una discussa decisione (che ha sollevato non poche polemiche), Libero (Gruppo Wind-Infostrada) aveva deciso, a inizio Novembre 2003, di interrompere la...