Sandboxing: a confronto Chrome, IE, Firefox...

Rispondi al messaggio


Per proseguire è necessario superare il test antispam.
Emoticon
:D :) :( :o :uazmah: :shock: :confuso: :? 8) :lol: :x :P :oops: :approvato: :disapprovato: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: :dentone: :bomba: :ubriaco: :albino: :occhionero: :aiuto: :guardaintorno: :amore: :regolamento: :ahsisi: :costernato: :angioletto: :altappeto: :eheheh: :asd: :cattivo: :basito: :eek: :mah: :matto: :professore: :gratgrat: :niubbo: :nono: :adoro: :popcorn: :collasso: :applauso:
Visualizza tutte le emoticon

BBCode attivo
[img] attivo
[flash] non attivo
[url] attivo
Emoticon attive

Revisione argomento
   

Espandi visuale Revisione argomento: Sandboxing: a confronto Chrome, IE, Firefox...

Re: Sandboxing: a confronto Chrome, IE, Firefox...

Messaggio da gianmarco_c » 30 mag 2010 18:20

per sandbox(are) firefox od opera potete usare "comodo antivirus" freeware edition che ha una funzione ottimamente usabile per aggiungere qualsiasi programma alla sua sandbox con delle opzionali possibilità "avanzate",
potete installare comodo antivirus e lasciarlo nella barra disabilitando le sue funzioni di antivirus a runtime cliccando 3 tasti,in questo modo nel caso "comodo" non sia uno dei vostri antivirus preferiti non inteferirà con essi e non caricherà il vostro pc
ciao
gianmarco
http://freeware--software.blogspot.com/" onclick="window.open(this.href);return false;

Re: Sandboxing: a confronto Chrome, IE, Firefox...

Messaggio da The informant » 26 mag 2010 00:01

Per firefox si può usare sandboxie oppure in modo piu' drastico fare così http://freeware--software.blogspot.com/ ... o-for.html , :-)

Re: Sandboxing: a confronto Chrome, IE, Firefox...

Messaggio da Michele Nasi » 25 mag 2010 10:12

Come no? Penultimo paragrafo della notizia.

Re: Sandboxing: a confronto Chrome, IE, Firefox...

Messaggio da dfranco » 25 mag 2010 10:00

Ma Opera ? Perché citarlo nel titolo se non se ne fa alcun riferimento ?

Re: Sandboxing: a confronto Chrome, IE, Firefox...

Messaggio da gnulinux866 » 25 mag 2010 09:00

Di default il profilo è creato in modalità apprendimento, quindi le violazioni sono permesse, ma vengono registrate, credo che nel Wiki sia classificato come disabilitato apposta, perchè in modalità apprendimento svolge la funzione solo di registrazione delle violazioini.

Re: Sandboxing: a confronto Chrome, IE, Firefox...

Messaggio da jacopo » 24 mag 2010 23:39

di default Ubuntu 10.04 crea un profilo in modalità apprendimento per Firefox.
Sicuro ? Mi pareva fosse disabilitato di default: https://wiki.ubuntu.com/Security/Features#AppArmor" onclick="window.open(this.href);return false;

Re: Sandboxing: a confronto Chrome, IE, Firefox...

Messaggio da gnulinux866 » 24 mag 2010 21:13

Articolo interessante, peccato che si sia tenuto presente solo Windows come piattaforma, con Ubuntu per far girare Firefox in Sandboxing basta creare un profilo con AppArmor e settarlo in modalità esecutiva, di default Ubuntu 10.04 crea un profilo in modalità apprendimento per Firefox.

Sandboxing: a confronto Chrome, IE, Firefox...

Messaggio da Admin » 24 mag 2010 21:04

Come abbiamo spesso sottolineato, l'uso delle tecniche di sandboxing offre un valido ausilio nella lotta contro i più moderni ed aggressivi malware. Diversi esperti di sicurezza sono d'accordo sulla necessità, divenuta ormai sempre più pressante, che tutti i principali sviluppatori di browser web dotino i loro software di sandbox in grado di offrire un'elevata barriera contro attacchi ed infezioni.La mancata applicazione di aggiornamenti per il browser o per il sistema operativo apre la porta alle aggressioni esterne che possono giungere, semplicemente, visitando una pagina web dannosa. I malintenzionati hanno a disposizione un buon numero di kit semi-automatizzati per confezionare pagine web in grado di bersagliare le varie vulnerabilità scoperte e via a via sanate, ad esempio, nei browser web così come nei più famosi plugin come Adobe Flash, Acrobat Reader e Java. ( http://www.ilsoftware.it/articoli.asp?ID=6265 per consultare il testo completo.)

Top