Conversione ottimale per vedere i filmati nella TV

Il luogo giusto per le vostre discussioni su qualunque software di grafica e sulle tematiche riguardanti l'editing audio/video. Si parla di DirectX, editing audio/video, codec e computer grafica.

Moderatore: Staff forum IlSoftware.it

Avatar utente
musicmagic
Beginner Software
Beginner Software
Messaggi: 14
Iscritto il: 13 ott 2015 22:57

Conversione ottimale per vedere i filmati nella TV

Messaggioda musicmagic » 20 ott 2015 10:49

Ciao a tutti, allora il problema è questo: qualche volta (non spesso) mettendo un filmato sulla chiavetta usb per vederlo nella tv mi appare rimpicciolito, un quadratino in mezzo al monitor sia della tv sia del pc. Sottolineo che la risoluzione e il formato coincidono con gli altri film che vedo bene. Una specie di mistero. Io come soft per i video ho Movavi ma anche freemaker, se avete qualche soluzione/suggerimento ve ne sarei grato.

Francesco

Avatar utente
BRYGER
Advanced Software
Advanced Software
Messaggi: 1054
Iscritto il: 24 set 2004 16:15

Re: Conversione ottimale per vedere i filmati nella TV

Messaggioda BRYGER » 23 ott 2015 17:18

Bisognerebbe capire se i filmati originali sono tutti uguali, probabilmente il problema sta alla fonte, ti suggerisco comunque di trasformare sempre il filmato originale in file RGB senza compressione, per farlo io uso virtual dub, se però non riuscissi ad aprire il file originale con virtual dub, alcuni formati non li apre, puoi usare totalvideoconverter trasformandolo in avi loseless, poi apri il file risultante con virtual dub; infine trasformi il file avi in mpeg2 che è l'unico formato che viene visto sicuramente dai supporti tv

terraneoroot
Active Software
Active Software
Messaggi: 306
Iscritto il: 20 giu 2015 19:30

Re: Conversione ottimale per vedere i filmati nella TV

Messaggioda terraneoroot » 23 ott 2015 17:32

Io converto direttamente con FormatFactory ma prima ho visto la mia TV quali formati supporta, nello specifico in mpg e vedo tutto molto bene.

Purtroppo alcuni film 'vecchi' (io per esempio sono un Super appassionato di Totò) li vedo un po rimpiccioliti ma di poco :wink:

Avatar utente
musicmagic
Beginner Software
Beginner Software
Messaggi: 14
Iscritto il: 13 ott 2015 22:57

Re: Conversione ottimale per vedere i filmati nella TV

Messaggioda musicmagic » 24 ott 2015 12:20

Bisognerebbe capire se i filmati originali sono tutti uguali, probabilmente il problema sta alla fonte, ti suggerisco comunque di trasformare sempre il filmato originale in file RGB senza compressione, per farlo io uso virtual dub, se però non riuscissi ad aprire il file originale con virtual dub, alcuni formati non li apre, puoi usare totalvideoconverter trasformandolo in avi loseless, poi apri il file risultante con virtual dub; infine trasformi il file avi in mpeg2 che è l'unico formato che viene visto sicuramente dai supporti tv
Intanto grazie, ho dovuto usare Total Video Converter perché non veniva riconosciuto il file da virtual dub, una volta convertito in avi loseless (primo problemino) mi sono ritrovato un film da 24gb quando in partenza era circa 1gb! Ma la cosa più importante è che a quel punto sono riuscito ad aprirlo con virtual dub ma non riesco a trovare (e ho cercato molto) la voce per trasformarlo in mpeg2. Grazie

Avatar utente
BRYGER
Advanced Software
Advanced Software
Messaggi: 1054
Iscritto il: 24 set 2004 16:15

Re: Conversione ottimale per vedere i filmati nella TV

Messaggioda BRYGER » 26 ott 2015 10:07

no, il virtual dub salva solo in avi, praticamente la sua conversione serve per 'pulire' il file originale da tutti gli eventuali problemi, devi ricordarti però di salvarlo in modalità 'full processing mode' in audio e video a partire da quello convertito da TVC (stai attento anche alle impostazioni che hai usato per la conversione del file originale); poi una volta creato il file dovrai usare un nuovo software per convertirlo in mpeg2, anche qui bisogna stare attenti al codec mpeg2 che viene usato altrimenti poi potresti avere problemi sulla tv; io uso pinnacle studio che però è a pagamento; è normale che la dimensione del file del video codificato in RGB senza compressione sia enorme, anzi 24 gb mi sembrano un po' pochi, considera che un film di 1,30-1,45 codificato da VD in questo modo crea un file di oltre 100 gb; controlla quindi bene le impostazioni sia del TVC che del VD, ora non ho sottomano i due software, se non riesci ti mando le immagini delle impostazioni appena possibile.

Avatar utente
musicmagic
Beginner Software
Beginner Software
Messaggi: 14
Iscritto il: 13 ott 2015 22:57

Re: Conversione ottimale per vedere i filmati nella TV

Messaggioda musicmagic » 28 ott 2015 11:43

Grazie a tutti, in effetti erano circa 50gb !