HDD 2,5" interno di un notebook HP

Per scambiarsi consigli e suggerimenti su qualunque problematica legata all'hardware. Qui si parla, ad esempio, di processori, schede madri, schede video, sistemi di dissipazione, modding.

Moderatore: Staff forum IlSoftware.it

Giannits
Messaggi: 6
Iscritto il: 10 nov 2018 17:48

HDD 2,5" interno di un notebook HP

Messaggioda Giannits » 04 mag 2019 12:05

Salve a tutti. Ho un notebook HP Compaq 17" con HDD sata 2,5" di 320GB con n.3 partizioni C:\, D:\, E:\. Il notebook ha una PWD al boot di 3 cifre inserendo la quale carica correttamente il S.O. da C:\ (W7) ma molto frequentemente presenta il difetto di non illuminare lo schermo per un suo difetto che credo sia imputabile alla MB visto che neanche la connessione VGA con un monitor esterno risolve il problema. Per sicurezza avevo deciso di smontare l'HDD e collegarlo direttamente ad una porta sata del mio PC fisso anch'esso con S.O. W7 ma l'HDD non viene rilevato e posso vederlo solo in gestione dischi che lo rappresenta come unità di 320GB (298 GB per l'esattezza considerando il multiplo 1024) non allocata perchè non inizializzato ma qualsiasi tentativo di inizializzarlo non va a buon fine evidenziando un problema di ridondanza ciclica. Anche se inserito in un cassetto USB L'HDD viene rivelato come dispositivo non riconosciuto e quindi non visualizzato in Esplora Risorse ma inserito nuovamente nel notebook funziona correttamente sia che casualmente lo schemo venga illuminato sia che il display rimanga oscuro per il difetto sopra citato. Ringraziando in anticipo qualcuno mi sa dire qualcosa?

Avatar utente
Ruoti51
Junior Software
Junior Software
Messaggi: 148
Iscritto il: 16 dic 2018 16:25
Località: Arezzo

Re: HDD 2,5" interno di un notebook HP

Messaggioda Ruoti51 » 05 mag 2019 15:23

Le cause possono essere molteplici. Le più comuni sono in genere mancanza di spazio (hd troppo pieno) o eccessiva frammentazione. Puoi provare a ricostruire con appositi programmi esterni (es. Aomei) l' MBR.
Se liberare spazio, deframmentare e ricostruire l' MBR non dovesse funzionare, la soluzione migliore (ma non so se puoi permetterti di perdere tutto) sarebbe di eliminare tutte le partizioni (sempre con Aomei o altro) e riformattare.

Giannits
Messaggi: 6
Iscritto il: 10 nov 2018 17:48

Re: HDD 2,5" interno di un notebook HP

Messaggioda Giannits » 07 mag 2019 09:29

Ti ringrazio per la risposta che leggo solo ora ma non credo che il problema sia mancanza di spazio o eccessiva frammentazione visto che l'hdd funziona normalmente quando reinserito nel notebook e se quella volta il notebook riesce ad indirizzare il video ho la possibilità di accedere all'HDD in tutte e tre le partizioni e di copiare i miei dati, cosa che ho già fatto. Ero curioso di sapere dove fosse il problema, forse che l'hp elimina o nasconde le etichette dell'hdd così che non si possa visualizzarne il volume?, forse sbaglio io in qualcosa nel collegarlo al fisso?, ecc. ma comunque ti ringrazio per la tua cortesia

Giannits
Messaggi: 6
Iscritto il: 10 nov 2018 17:48

Re: HDD 2,5" interno di un notebook HP

Messaggioda Giannits » 13 mag 2019 13:14

Mi sono spiegato il perchè non riuscissi a leggere l'hdd sata di 2,5" di 320GB su di un altro PC collegandolo ad una porta sata oppure inserendolo in un box per il collegamento in USB. Il problema è dovuto alla funzione "Notebook Hard Drive" di HP e all'attivazione nel Bios di "Drive lock Password" funzione che per essere disabilitata necessita di due password (master e user). Io ricordo solo quella user perchè la devo inserire ogni volta che accendo il notebook ma ho dimenticato quella master per cui, per il momento, l'HDD avendo i dati criptati grazie a questa utility può essere letto solo su questo notebook che presenta il difetto saltuario di indirizzare o no il display. Non so se, una volta riparato il laptop, avrò problemi anche la sostituzione eventuale di un HDD non potendo disabilitare, dal Bios, tale performance che mi si è completamente rivoltata contro. Rendo tale informazione nel caso potesse ritornare utili ad altri utenti che avessero lo stesso problema. Bye