Ducati vs Starfighter

Il forum per discutere di argomenti non strettamente legati al mondo del software e dell'informatica in generale

Moderatore: Staff forum IlSoftware.it

Timmy
Senior Software Plus
Senior Software Plus
Messaggi: 7555
Iscritto il: 11 apr 2004 23:00

Ducati vs Starfighter

Messaggioda Timmy » 27 ott 2004 19:32

MILANO - Nel 2003 la sensazionale sfida era toccata a Loris Capirossi, quest'anno invece la scena è stata rubata dalla moto di James Toseland, neocampione del mondo della Superbike.

La Base Aerea di Grazzanise, in provincia di Caserta, una delle principali basi dell'Aeronautica italiana a circa 50 km da Napoli, ha ospitato infatti la scorsa settimana l'incredibile duello tra la Ducati 999F04 e un caccia Starfighter Lockheed F104.

Tutto è cominciato con la passione per la Casa di Borgo Panigale che i piloti del 10° Gruppo Caccia del 9° Stormo dell'Aeronautica di stanza a Grazzanise hanno dimostrato, dipingendo di un fiammante rosso Ducati uno dei jet della loro squadriglia e anche per celebrare l'ultimo anno di servizio attivo dell'illustre F104, in dotazione all'Aeronautica Italiana dal 1963.

Un ulteriore collegamento tra il motorismo sportivo e Grazzanise è rappresentato dal fatto che il famoso simbolo della Ferrari, il Cavallino Rampante, apparve per la prima volta sul velivolo dell'asso della Prima Guerra Mondiale, Francesco Baracca, ora simbolo della squadriglia di Grazzanise.

Grazie alla volontà del comandante della base aeronautica e appassionato motociclista Colonnello Giampaolo 'Mini' Miniscalco e del vicedirettore di Motociclismo Marco Riccardi, in collaborazione con Ducati Corse, che ha messo a disposizione la Ducati 999 di James Toseland, l'evento è stato rimesso in calendario per la metà di ottobre a Grazzanise.

Sulla carta, la sfida pareva impossibile: i 189 cavalli della Ducati 999 contro l'equivalente di 100.000 CV, un peso a vuoto di 165 kg contro 6700 kg, una velocità di punta di oltre 300 km/h contro Mach 2.

Ma nella realtà, il confronto è risultato equilibrato: i due potentissimi mezzi si sono affrontati sulla pista di decollo lunga 3.500 metri di Grazzanise, in due manche, secondo la miglior tradizione del Mondiale Superbike!

Il campione del mondo del Mondiale Superbike 2004 si sta godendo una meritata vacanza a Las Vegas, e così, è toccato al collaudatore Giulio Rangheri affrontare la prova di 'dragster', mentre la 999 di James è stata preparata per la sfida sulla pista di decollo in assetto 'low-drag' con pochissimo carburante. Il testa a testa prevedeva la partenza da fermi, con speciali attrezzature elettroniche per il rilevamento dei tempi e della velocità della moto e del jet a 400 e 1.000 metri.

Le scommesse pre-gara davano il jet per favorito al riferimento del km 1, e così è stato, anche se di poco: il miglior tempo della 999 su questa distanza è stato di 17'06'' a 285 km/h mentre l'aereo è stato più veloce di un secondo, con un tempo di 16'02'' e una velocità di 450 km/h.

Dopo aver perso la prima manche a causa del sollevamento della ruota anteriore da parte di Rangheri alla partenza, il secondo confronto ha visto il collaudatore di Motociclismo acquisire piena familiarità con la moto. Ha fatto segnare un ottimo tempo al riferimento dei 400 m (9.82'', con una velocità di 244 km/h) contro i 10.40'' del jet (ma ad una velocità superiore, 280 km/h, grazie al fattore accelerazione), ottenendo così la vittoria parziale e riequilibrando la sfida.

Immagine
Fonte

Avatar utente
xmas43
Senior Software Plus
Senior Software Plus
Messaggi: 9251
Iscritto il: 08 feb 2003 00:49
Località: Genova
Contatta:

Messaggioda xmas43 » 27 ott 2004 20:54

Non cè paragone trai 2 mezzi... la ducati è troppo superiore a quel bidone del f-104!
VAMOS GENOA!!!!!

Avatar utente
bluevik
Senior Software
Senior Software
Messaggi: 5699
Iscritto il: 08 mar 2004 15:02
Località: Alaska
Contatta:

Messaggioda bluevik » 27 ott 2004 21:22

L' F 104 si è giustamente meritato la fama di bara volante in europa, soprattuttto in germania - più di 100 apparecchi precipitati - e in italia: in realtà era un buon aereo, anche se ben presto surclassato dall' F-4 phantom; e non si è mai saputo con certezza, credo, se gli incidenti degli apparecchi in dotazione ai paesi europei fossero dovuti a problemi strutturali di progettazione - pare che oltre certe velocità l'aereo abbia forti limiti di assetto e tenda allo stallo o perda portanza - o ad altro.
" ama meglio chi ama le piccole cose come le grandi "
Immagine
Immagine

Avatar utente
xmas43
Senior Software Plus
Senior Software Plus
Messaggi: 9251
Iscritto il: 08 feb 2003 00:49
Località: Genova
Contatta:

Messaggioda xmas43 » 27 ott 2004 21:27

Si è un aereo nato male fin dal principio e gli USA hanno ben pensato di venderli a certi paesi europei.
Piano piano li stiamo rimpiazzando con gli EFA ma ci vorranno decenni per avere un discreto numero di apparecchi (120 miliardi cadauno!)
VAMOS GENOA!!!!!

Avatar utente
bluevik
Senior Software
Senior Software
Messaggi: 5699
Iscritto il: 08 mar 2004 15:02
Località: Alaska
Contatta:

Messaggioda bluevik » 27 ott 2004 21:44

Potevamo fare come l'olanda e il belgio: comprare fin dall'inizio gli F-16, invece di buttare migliaia di miliardi per progettare e costruire quell' ibrido carrozzone del Tornado: troppo lento e pesante per fare il caccia e troppo piccolo per essere un vero bombardiere.
Cmq. Raoul Follereau ha detto per una vita a USA eURSS che se avessero versato il costo di un cacciabombardiere a testa si sarebbero potuti guarire tutti i lebbrosi del mondo - senza minare gli equilibri strategici tanto " importanti " - ed era vero ! :cry: :cry: :cry:
" ama meglio chi ama le piccole cose come le grandi "
Immagine
Immagine

Avatar utente
xmas43
Senior Software Plus
Senior Software Plus
Messaggi: 9251
Iscritto il: 08 feb 2003 00:49
Località: Genova
Contatta:

Messaggioda xmas43 » 27 ott 2004 21:52

Un momento...
Il tornado ids è un ottimo caccia-bombardiere anzi era il migliore a bassa quota mentre la versione adv non è fantastica.
Gli f-16 sono buoni ma sono comunque vecchi,
la nostra aeronautica ha assolutamente bisogno di un bombardiere strategico a medio-lungo raggio tipo b-52 o b1b.

Immagine

Bello no?
Ultima modifica di xmas43 il 27 ott 2004 21:57, modificato 1 volta in totale.
VAMOS GENOA!!!!!

Avatar utente
bluevik
Senior Software
Senior Software
Messaggi: 5699
Iscritto il: 08 mar 2004 15:02
Località: Alaska
Contatta:

Messaggioda bluevik » 27 ott 2004 21:57

Appunto: il tornado andava bene solo come bombardiere leggero a medio-corto raggio. Gli F-16 bisognava comprarli 15 anni fa, naturalmente. Il B-1 era ottimo, ma comincia ad essere anche lui superato.
" ama meglio chi ama le piccole cose come le grandi "
Immagine
Immagine

Avatar utente
xmas43
Senior Software Plus
Senior Software Plus
Messaggi: 9251
Iscritto il: 08 feb 2003 00:49
Località: Genova
Contatta:

Messaggioda xmas43 » 27 ott 2004 22:00

Ma sei appassionato di aerei militari o sbaglio?
VAMOS GENOA!!!!!

Avatar utente
bluevik
Senior Software
Senior Software
Messaggi: 5699
Iscritto il: 08 mar 2004 15:02
Località: Alaska
Contatta:

Messaggioda bluevik » 27 ott 2004 22:26

Lo sono stato. :wink:
" ama meglio chi ama le piccole cose come le grandi "
Immagine
Immagine

Avatar utente
xmas43
Senior Software Plus
Senior Software Plus
Messaggi: 9251
Iscritto il: 08 feb 2003 00:49
Località: Genova
Contatta:

Messaggioda xmas43 » 27 ott 2004 22:29

Lo sono stato. :wink:
Io lo sono ancora :D :D :D
VAMOS GENOA!!!!!

Avatar utente
bluevik
Senior Software
Senior Software
Messaggi: 5699
Iscritto il: 08 mar 2004 15:02
Località: Alaska
Contatta:

Messaggioda bluevik » 27 ott 2004 22:33

Ok, io avevo una passione per l' F-15 in realtà. Poi sai, nn tutti gli interessi durano per sempre. :D
" ama meglio chi ama le piccole cose come le grandi "
Immagine
Immagine

Avatar utente
xmas43
Senior Software Plus
Senior Software Plus
Messaggi: 9251
Iscritto il: 08 feb 2003 00:49
Località: Genova
Contatta:

Messaggioda xmas43 » 27 ott 2004 22:37

Anche io a 5 anni mi ero fissato con lo strike eagle, poi con gli anni mi sono fissato con tutto il resto!
VAMOS GENOA!!!!!

Avatar utente
Danny
Advanced Software
Advanced Software
Messaggi: 1517
Iscritto il: 21 feb 2003 12:26
Località: Milazzo

Messaggioda Danny » 28 ott 2004 00:21

Ma l'eurofighter arriverà in dotazione alla nostra aeronautica?
o è ancora in fase di collaudo?
Il Paradiso lo preferisco per il clima, l'Inferno per la compagnia [Mark Twain]

Avatar utente
xmas43
Senior Software Plus
Senior Software Plus
Messaggi: 9251
Iscritto il: 08 feb 2003 00:49
Località: Genova
Contatta:

Messaggioda xmas43 » 28 ott 2004 00:22

L'eurofighter cè ma in pochi esemplari
VAMOS GENOA!!!!!

Avatar utente
LaSara
Advanced Software
Advanced Software
Messaggi: 1049
Iscritto il: 16 giu 2003 11:28
Località: Pontecurone

Messaggioda LaSara » 28 ott 2004 09:21

Scusate un secondo, prima di continuare a criticare e addurre ragioni più o meno esatte, ma chi di voi ha fatto il servizio militare in aeronautica?
ThaKe it Heasy!