ProtonVPN: navigazione anonima in rete su Windows, Linux, Android e IOS.

In questa sezione del forum si parla di sicurezza, soluzioni antivirus, firewall, problematiche relative a malware in generale

Moderatore: Staff forum IlSoftware.it

Avatar utente
[Claudio]
Advanced Software
Advanced Software
Messaggi: 2474
Iscritto il: 12 giu 2009 10:09
Località: 45° 44' 54'' N; 7° 21' 22'' E

ProtonVPN: navigazione anonima in rete su Windows, Linux, Android e IOS.

Messaggioda [Claudio] » 16 giu 2017 15:49

Quest'opera è distribuita con Licenza Immagine Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 2.5 Italia. Chiunque volesse citarne il contenuto, deve necessariamente riportare il link originario.

Ringrazio coloro che hanno attivamente collaborato allo sviluppo della discussione:
Lele ( Chulo ), per la parte relativa a Linux
Cristina ( Cris_Cri ), per la parte relativa IOS (su smartphone)



PROTONVPN: NAVIGAZIONE ANONIMA IN RETE

Articolo pubblicato da @Michele, sul sito: cliccare qui

■ Un video dimostrativo (non più disponibile)

crittografa tutto il traffico con AES-256, utilizza scambio di chiavi RSA a 2048 bit e HMAC con SHA256 per l'autenticazione dei messaggi

altre funzionalità di sicurezza supportate: Forward Secrecy, il solo utilizzo dei protocolli OpenVPN e IKEv2, la prevenzione delle perdite di DNS e il supporto Kill Switch

gli abbonati Plus e Visionary possono indirizzare il proprio traffico anche attraverso la rete Tor

supporta anche il traffico P2P

giurisdizione legale: Svizzera (CH) ● vedi Politica sulla riservatezza ( vedi, anche DOCUMENTAZIONE GENERALE UTILE )


DOCUMENTAZIONE GENERALE UTILE

Legislazione internazionale conservazione dei dati: ogni Paese ha leggi in materia di protezione dei dati e privacy; Il sito dlapiperdataprotection propone una mappa che visualizza ( in base al colore ) il tipo di legislazione in materia di conservazione dei dati.

Raccolta/trattamento dei dati dell'utente: sui servizi VPN, non è tutto oro ciò che luccica; per completezza d'informazione date un'occhiata ( fonte Golden Frog, produttore di VyprVPN e Cyphr ) a questo articolo: I Am Anonymous When I Use a VPN – 10 Myths Debunked.

In tema anonimato e sicurezza: altra fonte interessante ( è presente un intero capitolo dedicato alle VPN ), il book ( scaricabile gratuitamente ): Hacklog Volume 1 Anonimato: Manuale sulla Sicurezza Informatica e Hacking Etico ( vedi: Stefano NOVELLI ).

Simple VPN Comparison Chart: il sito è raggiungibile cliccando qui
Propone una comparativa ( costantemente aggiornata ) di 179 VPN ( i punti di forza di ciascuna VPN sono evidenziati con il colore verde ).
Dal documento, è possibile ottenere importanti informazioni ( per esempio, di quale nazione è il gestore della VPN, quali informazioni personali sono necessarie per registrarsi ed utilizzare la VPN, quali protocolli e misure di sicurezza supporta la VPN, quali politiche di privacy sono adottate, ecc. ).

VPN Mentor: il sito è raggiungibile cliccando qui
Propone recensioni, classifiche suddivise per: sistemi operativi, servizi P2P, ecc., e comparative di 271 servizi VPN.


Sviluppo: stessi ricercatori (CERN) di Protonmail

Piattaforme supportate: Windows, Linux, MacOS, iOS e Android

NOTA: per Android non è ancora disponibile l'APP ufficiale.
E' comunque possibile (vedi, anche, paragrafo CREDENZIALI DI ACCESSO ALLA APP OPENVPN) utilizzare ProtonVPN come servizio di VPN tramite l'APP Android OpenVPN: Vedi istruzioni


Sito ufficiale

Centro di Supporto

Piani di abbonamento (3 piani a pagamento + 1 FREE)

Immagine

PROTON VPN SERVERS

Immagine

Server disponibili suddivisi per piani di abbonamento


CREDENZIALI DI ACCESSO ALLA APP ANDROID OPENVPN

chi ha un account PROTONMAIL può impostare, dalla INTERFACCIA WEB, le credenziali di accesso per la APP:

■ cliccare su SETTINGS

■ nel menu laterale SX, cliccare su VPN

■ nella sezione OPENVPN LOGIN impostare le credenziali da utilizzare con l'App OPENVPN


chi NON ha un account PROTONMAIL può impostare, dalla INTERFACCIA WEB di PROTONVPN, le credenziali di accesso per l'APP:

■ nel menu laterale SX, cliccare su ACCOUNT

■ nella sezione OPENVPN NOME USERNAME impostare le credenziali da utilizzare con l'App OPENVPN

Maggiori informazioni (download, ecc.): PROTONVPN SUPPORT ANDROID; per iOS il riferimento è: PROTONVPN SUPPORT IOS


INSTALLAZIONE, CONFIGURAZIONE E TEST SU SISTEMI LINUX (BY CHULO)

Grazie al lavoro di Lele (Chulo), siamo in grado di proporre una breve guida di configurazione e test di ProntonVPN sotto OpenVPN, su sistemi Linux.

Immagine

Le informazioni sono disponibili in questo post

Per domande, ulteriori chiarimenti, eventuale assistenza (compatibilmente con il tempo a disposizione di Lele) sfruttate la discussione.


INSTALLAZIONE, CONFIGURAZIONE E TEST SU SMARPHONE IOS (BY CRIS_CRI)

Grazie al lavoro di Cristina (Cris_Cri), siamo in grado di proporre una breve guida di configurazione e test di ProntonVPN sotto OpenVPN Connect, su smartphone IOS.

Immagine

Le informazioni sono disponibili in questo post

Anche in questo caso, per domande, ulteriori chiarimenti, eventuale assistenza, sfruttate la discussione.


VIDEOTUTORIAL: HOW TO INSTALL PROTONVPN ON MAC_OS

Ultima modifica di [Claudio] il 21 ott 2017 17:37, modificato 73 volte in totale.
PC Desktop: Windows 10 Enterprise N 2016 LTSB Notebook: Windows 10 Pro
HitmanPro.Alert 3.6 HitmanPro Malwarebytes Antimalware ProtonVPN Chrome & Tor Browser

Avatar utente
Chulo
Active member
Active member
Messaggi: 3802
Iscritto il: 02 ott 2006 18:57
Località: Trieste

Re: PROTONVPN in arrivo.

Messaggioda Chulo » 16 giu 2017 22:54

Al momento, per mancare ormai così poco tempo al lancio ufficiale, le pagine Support, sono un po' troppo scarne per i miei gusti. Poi magari saranno un po' meno avidi di info.
Questo blog, abbozza delle info riguardo a piani e prezzi del servizio prossimo al lancio (fossero anche corrette sono comunque indicazioni poco dettagliate che non delineano bene il quadro)
Il mattino ha l'oro in bocca!
Màs ayuda la mañana, que prima y hermana!

Avatar utente
[Claudio]
Advanced Software
Advanced Software
Messaggi: 2474
Iscritto il: 12 giu 2009 10:09
Località: 45° 44' 54'' N; 7° 21' 22'' E

Re: PROTONVPN in arrivo.

Messaggioda [Claudio] » 17 giu 2017 08:44

Ciao Lele, quantomeno il tuo link offre qualche info in più.

Se i piani fossero questi:

Immagine

sembrano (piano base e piano plus) accessibili in termini di costi.

Se, come pare, è previsto anche un piano free (da capire, però come verrà offerto) credo mi comporterò come con Protonmail: partirò da quello e se soddisfatto, upgrade ad uno dei due piani medi (il piano Visionary è escluso, sarebbe eccessivo).

Comunque manca poco al lancio ufficiale, quindi, chi è interessato, sul Support troverà le info necessarie (anche su Twitter le info sono scarsine).
PC Desktop: Windows 10 Enterprise N 2016 LTSB Notebook: Windows 10 Pro
HitmanPro.Alert 3.6 HitmanPro Malwarebytes Antimalware ProtonVPN Chrome & Tor Browser

Avatar utente
[Claudio]
Advanced Software
Advanced Software
Messaggi: 2474
Iscritto il: 12 giu 2009 10:09
Località: 45° 44' 54'' N; 7° 21' 22'' E

Re: PROTONVPN in arrivo.

Messaggioda [Claudio] » 19 giu 2017 17:06

Quasi disponibile: l'annuncio ufficiale domani alle ore 12,00 (ora di Ginevra)

Immagine
PC Desktop: Windows 10 Enterprise N 2016 LTSB Notebook: Windows 10 Pro
HitmanPro.Alert 3.6 HitmanPro Malwarebytes Antimalware ProtonVPN Chrome & Tor Browser

Avatar utente
Chulo
Active member
Active member
Messaggi: 3802
Iscritto il: 02 ott 2006 18:57
Località: Trieste

Re: PROTONVPN in arrivo.

Messaggioda Chulo » 20 giu 2017 01:58

[Claudio] ha scritto:Se, come pare, è previsto anche un piano free (da capire, però come verrà offerto) credo mi comporterò come con Protonmail: partirò da quello e se soddisfatto, upgrade ad uno dei due piani medi (il piano Visionary è escluso, sarebbe eccessivo).

VPN gratis sono sempre una roba da prendere con le molle però a mio avviso :wink: . Costi e manutenzione di un servizio VPN (degno di tale nome, di un buon livello) sembrerebbero rendere improbabile la loro esistenza...un servizio webmail, dovrebbe essere molto meno oneroso da gestire. Proton potrebbe avere dalla sua il fatto che avendo già una struttura mail etc. la gratuità potrebbe fungere magari da trampolino per lanciare il prodotto ed agganciarlo ai vari pacchetti. Staremo a vedere.
Il mattino ha l'oro in bocca!
Màs ayuda la mañana, que prima y hermana!

Avatar utente
[Claudio]
Advanced Software
Advanced Software
Messaggi: 2474
Iscritto il: 12 giu 2009 10:09
Località: 45° 44' 54'' N; 7° 21' 22'' E

Re: PROTONVPN in arrivo.

Messaggioda [Claudio] » 20 giu 2017 17:09

Ci siamo :approvato:

Questi i costi:

Immagine

Ed ecco la VPN in funzione sul mio computer:

Immagine

Per testarla ho e farci la mano, ho scelto il profilo free e ho attivato il plus un prova 7 giorni (che è quello che probabilmente sceglierò dopo aver verificato come si comporta); devo dire, velocissima, rallentamenti praticamente nulli.

Davvero un bel lavoro.

Già che siamo in tema, segnalo anche questo:

Immagine

credo sia intuibile quale sia il prossimo passo in programma per ProntonMail.
PC Desktop: Windows 10 Enterprise N 2016 LTSB Notebook: Windows 10 Pro
HitmanPro.Alert 3.6 HitmanPro Malwarebytes Antimalware ProtonVPN Chrome & Tor Browser

Avatar utente
[Claudio]
Advanced Software
Advanced Software
Messaggi: 2474
Iscritto il: 12 giu 2009 10:09
Località: 45° 44' 54'' N; 7° 21' 22'' E

Re: ProtonVPN.

Messaggioda [Claudio] » 21 giu 2017 16:58

Problemi temporanei inevitabili, vista l'elevata richiesta:

Immagine

istituita una lista d'attesa per gli utenti free.

Primo aggiornamento di versione (non ho trovato un changelog, controllerò più tardi):

Immagine

l'aggiornamento non viene scaricato in automatico e, a dire il vero

Immagine

non ho ricevuto notifiche; mi sono accorto della disponibilità, eseguendo un controllo manuale; una volta lanciato, viene disinstallata la versione precedente e installata la versione aggiornata.

La sezione SETTINGS è ridotta all'essenziale e ho mantenuto le impostazioni di default.
PC Desktop: Windows 10 Enterprise N 2016 LTSB Notebook: Windows 10 Pro
HitmanPro.Alert 3.6 HitmanPro Malwarebytes Antimalware ProtonVPN Chrome & Tor Browser

Avatar utente
Chulo
Active member
Active member
Messaggi: 3802
Iscritto il: 02 ott 2006 18:57
Località: Trieste

Re: ProtonVPN.

Messaggioda Chulo » 21 giu 2017 22:16

Tu lo stai provando su mobile però giusto ?
Che discrepanza hai di "velocità", ovvero se fai uno speed test senza connessione via vpn e poi ti ci connetti e lo rifai, che differenze restituiscono i test?
Il mattino ha l'oro in bocca!
Màs ayuda la mañana, que prima y hermana!

Avatar utente
[Claudio]
Advanced Software
Advanced Software
Messaggi: 2474
Iscritto il: 12 giu 2009 10:09
Località: 45° 44' 54'' N; 7° 21' 22'' E

Re: ProtonVPN.

Messaggioda [Claudio] » 22 giu 2017 06:25

No Lele, la sto provando su PC (su Android non ci ho ancora messo mano e credo che aspetterò il rilascio della APP ufficiale).

Giusto ieri ho fatto un test su Speedtest; se considero che ho una connessione non eccezionale (per ragioni anche "tecniche") non ho notato evidenti perdite.

Se ho tempo, nel tardo pomeriggio posto un paio di screenshot.
PC Desktop: Windows 10 Enterprise N 2016 LTSB Notebook: Windows 10 Pro
HitmanPro.Alert 3.6 HitmanPro Malwarebytes Antimalware ProtonVPN Chrome & Tor Browser

Avatar utente
[Claudio]
Advanced Software
Advanced Software
Messaggi: 2474
Iscritto il: 12 giu 2009 10:09
Località: 45° 44' 54'' N; 7° 21' 22'' E

Re: ProtonVPN.

Messaggioda [Claudio] » 22 giu 2017 16:21

Come già detto, non è ancora disponibile la APP ufficiale di ProtonVPN; però, chi fosse interessato, può già utilizzare ProtonVPN come un servizio di VPN Android sicuro tramite la APP open source OpenVPN: QUI LE ISTRUZIONI.

A proposito di OpenVPN, segnalo questo post (data ieri), pubblicato su Hackernews: Critical RCE Flaw Found in OpenVPN that Escaped Two Recent Security Audits

Patches for Servers and Clients Already Available.
Vranken responsibly disclosed all the vulnerabilities he discovered to the OpenVPN team in May and June and the team has already patched the issues in its latest version of the VPN software.
While there is no proof of any of the vulnerabilities had been publicly exploited, users are strongly advised to update their installations to OpenVPN versions 2.4.3 or 2.3.17 as soon as possible in order to be on the safer side.


@Lele:

Che discrepanza hai di "velocità", ovvero se fai uno speed test senza connessione via vpn e poi ti ci connetti e lo rifai, che differenze restituiscono i test?


i test che volevi vedere (ribadisco, ho una connessione non eccezionale)

Immagine

Immagine

.... direi una perdita contenuta.

Per quando riguarda il SETTINGS (come detto, la TAB è ridotta all'osso) ho semplicemente abilitato queste:

Immagine

Ci sono ancora un paio di cosette da vedere, ci metterò mano questo fine settimana.
PC Desktop: Windows 10 Enterprise N 2016 LTSB Notebook: Windows 10 Pro
HitmanPro.Alert 3.6 HitmanPro Malwarebytes Antimalware ProtonVPN Chrome & Tor Browser

Avatar utente
[Claudio]
Advanced Software
Advanced Software
Messaggi: 2474
Iscritto il: 12 giu 2009 10:09
Località: 45° 44' 54'' N; 7° 21' 22'' E

Re: ProtonVPN.

Messaggioda [Claudio] » 22 giu 2017 19:37

Una veloce osservazione: allo stato attuale, per acquistare ProtonVPN non è richiesto il pagamento contro crypto-moneta (Bitcoin, giusto per capirci).

Fermo restando che il problema non si pone in relazione alla "tracciabilità" lato giurisdizione Svizzera (sotto la quale ricadono ProtonMail e ProtonVPN), ritengo che, in futuro, il sistema di pagamento potrebbe cambiare (bisogna fare i conti con l'aspetto "tracciabilità" lato giurisdizione paese da cui parte il pagamento).

So che il ragionamento è un pochino arzigogolato .... ma credo, comprensibile.

In ogni caso, date una occhiata al TRANSPARENCY REPORT.
PC Desktop: Windows 10 Enterprise N 2016 LTSB Notebook: Windows 10 Pro
HitmanPro.Alert 3.6 HitmanPro Malwarebytes Antimalware ProtonVPN Chrome & Tor Browser

Avatar utente
Chulo
Active member
Active member
Messaggi: 3802
Iscritto il: 02 ott 2006 18:57
Località: Trieste

Re: ProtonVPN.

Messaggioda Chulo » 22 giu 2017 21:54

Thanks Claudio, per aver soddisfatto la mia curiosità.
Non male si, non sembra lasciare granchè per strada, una perdita più che accettabile, di sicuro non marcata, nè problematica. Poi naturalmente il dato andrà valutato sulla costanza, sul riuscire a mantenere grosso modo sempre tali valori (ovvio che scegliendo un server in Argentina per dire, il ping soprattutto sarà molto più alto). Ma se il buongiorno si vede dal mattino, intanto è già qualcosa.

Dalle impostazioni vedo che c'è la funzione (non abilitata) Kill Switch (altre company usano una funzione grosso modo simile, dandole altri nomi, Airvpn che avevo utilizzato per es. ha Network Lock), un link se può servire, per info o per integrare quelle che avrai già cercato https://anonymster.com/it/vpn-switch-ki ... che-utile/


[Claudio] ha scritto:Fermo restando che il problema non si pone in relazione alla "tracciabilità" lato giurisdizione Svizzera (sotto la quale ricadono ProtonMail e ProtonVPN), ritengo che, in futuro, il sistema di pagamento potrebbe cambiare (bisogna fare i conti con l'aspetto "tracciabilità" lato giurisdizione paese da cui parte il pagamento).

Su questo però (come ormai su quasi qualunque cosa... :( ), non ci metterei la mano sul fuoco eh però :wink: . Personalmente diciamo che trovo lecito sperarci ecco :) (proton oltre alla matrice svizzera ha comunque a che fare con Israele...cui si appoggia in caso di attacchi o problemi ai suoi server, o qualcosa di simile).
Da un servizio vpn mi aspetto che aggiunga, che dia un qualcosa in più, sotto certi aspetti, ma non mi aspetto "l'immacolatezza". Tra l'altro non c'è modo di sapere con assoluta certezza quanto siano fin in fondo veritiere e sicure le dichiarazioni di non tenuta log e registrazioni da parte delle VPN, bisogna comunque prendere per buone le loro dichiarazioni.

Il tipo che manteneva una chart online, un doc google, raccogliendo diverse interessanti informazioni riguardo ai vari servizi vpn e che era stata segnalata anche da un articolo qui sul sito, ora (da un po') ha trasferito il tutto su un sito https://thatoneprivacysite.net/vpn-section/ (ora mi sfugge se il Capo avesse già segnalato anche questo spostamento)
Il mattino ha l'oro in bocca!
Màs ayuda la mañana, que prima y hermana!

Avatar utente
[Claudio]
Advanced Software
Advanced Software
Messaggi: 2474
Iscritto il: 12 giu 2009 10:09
Località: 45° 44' 54'' N; 7° 21' 22'' E

Re: ProtonVPN.

Messaggioda [Claudio] » 23 giu 2017 17:19

Chulo ha scritto:Dalle impostazioni vedo che c'è la funzione (non abilitata) Kill Switch ....

Tu mi capisci al volo :wink: ... giusto quella, la cosetta rimasta da vedere.

proton oltre alla matrice svizzera ha comunque a che fare con Israele ...... cui si appoggia in caso di attacchi o problemi ai suoi server, o qualcosa di simile.

Non so dirti se Israele sostenga economicamente (e non solo) gli sviluppatori di Proton; per certo (come altri paesi, peraltro) sostiene (anche) il CERN ..... credo basti fare (come direbbe @Cristina) A+B.

Per il resto, concordo con te; volevo solo chiarire quel punto, prima che giunga qualcuno dicendo "niente crypo-valuta, no anonimato". Da evidenziare che il pagamento dell'abbonamento a ProtonVPN può anche avvenire con crypto-valuta.

Il tipo che manteneva una chart online, un doc google, raccogliendo diverse interessanti informazioni riguardo ai vari servizi vpn e che era stata segnalata anche da un articolo qui sul sito, ora (da un po') ha trasferito il tutto su un sito ......

Interessante, ci darò un'occhiata.

Visto che siamo in tema (sicurezza, anonimato, VPN ed altro ancora), segnalo questo book (scaricabile gratuitamente): Hacklog Volume 1 Anonimato: Manuale sulla Sicurezza Informatica e Hacking Etico ( vedi: Stefano NOVELLI ).

Immagine

... credo sia uno dei testi in italiano più completi sull'argomento.

P.S.: @Michele, oggi ha pubblicato un articolo sul sito: Come navigare anonimi con ProtonVPN.
PC Desktop: Windows 10 Enterprise N 2016 LTSB Notebook: Windows 10 Pro
HitmanPro.Alert 3.6 HitmanPro Malwarebytes Antimalware ProtonVPN Chrome & Tor Browser

Avatar utente
[Claudio]
Advanced Software
Advanced Software
Messaggi: 2474
Iscritto il: 12 giu 2009 10:09
Località: 45° 44' 54'' N; 7° 21' 22'' E

Re: ProtonVPN.

Messaggioda [Claudio] » 23 giu 2017 20:52

Chulo ha scritto:Dalle impostazioni vedo che c'è la funzione (non abilitata) Kill Switch .....

Lele, questione risolta (documentarsi serve, comunque); ho attivato KILL SWITCH:

Immagine

in breve (a favore di chi non ha voglia/tempo di sbattersi per capirne l'importanza): se, per qualche ragione, la connessione alla rete VPN dovesse cadere, il computer tornerebbe a connettersi con l’indirizzo IP pubblico fornito dal proprio provider e le attività dell'utente potrebbero essere tracciate.
Per evitare questa esposizione a rischio, diverse (nota 1) VPN offrono un KILL SWITCH che blocca la connessione ad internet nel caso in cui la connessione alla rete VPN venisse interrotta.

NOTA 1: da come ho potuto leggere, non tutte - e questo spiega quanto sia importante documentarsi attentamente prima di scegliere un servizio VPN - e l'aspetto fondamentale a cui guardare è la giurisdizione legale in cui opera il provider VPN.

A confermare il ragionamento di Lele (Chulo) nel suo reply, Stefano NOVELLI, nel suo libro (paragrafo VPN da pagina 63), racconta come un notissimo servizio VPN considerato "sicuro per la tutela dei propri utenti" come HideMyAss! in realtà non lo sia affatto (sottoposto a giurisdizione statunitense).

Conosci il gruppo lulzsec? Si, gli stessi che hanno violato la Sony e la CIA.
Sapevi che Cody Kretsinger, in arte recursion, membro dei Lulzsec, è stato arrestato dopo che i federali sono risaliti alla sua identità chiedendo i log di accesso a un provider VPN - tale HideMyAss - che l’hacker utilizzò per violare la Sony Pictures?
.

Immagina di essere il titolare di un’azienda provider di VPN e nel cuore della notte ti bussa l’FBI (o la CIA, la polizia o chi ti pare) con un mandato di perquisizione dei dati dei tuoi server. Te la sentiresti di fare il paladino della giustizia e difendere uno sconosciuto che dall’altro capo del mondo si è messo a giocare con i computer di qualche multinazionale? La risposta, manco a dirlo, è ovviamente no! Non esiste nessun provider VPN che rischierebbe anni di carcere per te. Non esiste nessun benefattore di questo genere, quindi ricordati sempre che il provider fa sempre i suoi interessi e con le giuste pressioni è disposta a venderti (come nel caso di HideMyAss).


Ora resta l'ultima questione:

Immagine

in breve (sempre a favore di chi non ha voglia/tempo di sbattersi):

How does Secure Core increase VPN privacy?
Secure Core allows us to defend against this threat to VPN privacy by passing user traffic through multiple servers. When you connect to a server in a high risk jurisdiction like the US, your traffic will first go through our Secure Core servers. Therefore, even if our US VPN server is being monitored, an attacker would only be able to follow the traffic back to the edge of our Secure Core network, thus making it far more difficult to discover the true IP address and location of ProtonVPN users.


----->>>> VEDI QUI.

Domani, quando avrò un pò di tempo, la attivo e ripeto i test su Speedtest, giusto per verificare a quanto ammontano le perdite.
PC Desktop: Windows 10 Enterprise N 2016 LTSB Notebook: Windows 10 Pro
HitmanPro.Alert 3.6 HitmanPro Malwarebytes Antimalware ProtonVPN Chrome & Tor Browser

Avatar utente
[Claudio]
Advanced Software
Advanced Software
Messaggi: 2474
Iscritto il: 12 giu 2009 10:09
Località: 45° 44' 54'' N; 7° 21' 22'' E

Re: ProtonVPN.

Messaggioda [Claudio] » 23 giu 2017 21:50

E' la giornata dei colpi di fortuna: un video proveniente da un utente Twitter ( pubblicato nel 1° post, a cui ho dato una riordinata ).
Ultima modifica di [Claudio] il 23 giu 2017 22:27, modificato 2 volte in totale.
PC Desktop: Windows 10 Enterprise N 2016 LTSB Notebook: Windows 10 Pro
HitmanPro.Alert 3.6 HitmanPro Malwarebytes Antimalware ProtonVPN Chrome & Tor Browser