Test apertura porte; porte del router o del pc?

Discussioni su tutto ciò che riguarda Internet e le reti in generale: i programmi, i servizi, la configurazione della connessione, di reti LAN,...
Si parla anche di connessioni alla Rete (xDSL, ISDN, 56k) e di networking in generale

Moderatore: Staff forum IlSoftware.it

ALEX1981
Junior Software
Junior Software
Messaggi: 94
Iscritto il: 10 mag 2005 19:21

Test apertura porte; porte del router o del pc?

Messaggioda ALEX1981 » 03 apr 2018 16:02

Buonasera a tutti,

avrei bisogno del vostro gentile supporto per chiarirmi dei dubbi che ho da qualche giorno.

Quando si fa un test on line per capire se e quali porte sono aperte sulle nostre macchine,il risultato che otteniamo è relativo all'ip del router a cui siamo connessi e quindi alle porte del medesimo router o invece si tratta delle porte della macchina da cui il test viene eseguito?
E se fossimo connessi a Internet tramite un comune modem (non router) il risultato del test come andrebbe interpretato?

Inoltre, se per ipotesi tramite un browser dal mio pc, digito l'indirizzo di un sito che mi mettera in contatto sulla porta 80 in ascolto sul server web che hosta tale sito, tale porta 80 deve risultare obbligatoriamente aperta in uscita anche nel router a cui sono connesso? Quindi porta 80 aperta sul server di destinazione e porta 80 aperta sul mio router? e sul pc risulterà aperta un altra porta http "random" quindi?

Grazie a tutti, spero di essermi riuscito a spiegare :|

Avatar utente
Michele Nasi
Direttore IlSoftware.it
Direttore IlSoftware.it
Messaggi: 10114
Iscritto il: 26 ago 2000 15:35
Località: Arezzo
Contatta:

Re: Test apertura porte; porte del router o del pc?

Messaggioda Michele Nasi » 04 apr 2018 15:17


ALEX1981
Junior Software
Junior Software
Messaggi: 94
Iscritto il: 10 mag 2005 19:21

Re: Test apertura porte; porte del router o del pc?

Messaggioda ALEX1981 » 04 apr 2018 16:20

Grazie mille per i link Michele, ho letto con attenzione ma spero di aver capito bene perché non sono un tecnico o un esperto.

In sostanza quindi se la macchina si collega in internet tramite semplice modem allora l'ip pubblico rilevato sarà pari a quello del pc stesso mentre se ci si collega tramite modem/router allora l'ip pubblico rilevato sarà sempre quello del router? Così come se per ipotesi su Windows lasciassi la porta 80 aperta ma sul router la chiudessi in uscita, allora immagino non ci sarebbe alcuna navigazione internet. Funziona così?
Grazie, attendo una sua gentile conferma
Saluti

deepdark
Junior Software
Junior Software
Messaggi: 183
Iscritto il: 31 mar 2015 11:19

Re: Test apertura porte; porte del router o del pc?

Messaggioda deepdark » 05 apr 2018 10:19

L'ip visibile esternamente è sempre quello assegnato dal gestore al router, del tipo 212.128.162.0 (esempio), l'ip del router è sempre appartenente al range della lan, del tipo 192.168.0.1 (esempio), così come quello del pc: 192.168.0.2 (esempio).
Dall'esterno vedranno sempre quello del gestore, a meno di usare alcune funzioni del browser come il webrtc, non sarà mai visibile quello interno (192.168.0.n dove n è la variabile che distingue un ip da un altro).
Se blocchi la porta 80 sul pc non navigherai su quel pc, se lo blocchi sul router, non navigherà nessuno.

ALEX1981
Junior Software
Junior Software
Messaggi: 94
Iscritto il: 10 mag 2005 19:21

Re: Test apertura porte; porte del router o del pc?

Messaggioda ALEX1981 » 05 apr 2018 14:41

Ok grazie, il discorso invece di connettersi tramite modem funziona come avevo pensato?

Ossia il modem (non router) riporta all'esterno un ip che è quello della macchina?

Grazie

giuseppe777
Beginner Software
Beginner Software
Messaggi: 27
Iscritto il: 16 feb 2018 12:00

Re: Test apertura porte; porte del router o del pc?

Messaggioda giuseppe777 » 02 nov 2018 22:42

Si